Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/canada-addetto-di-una-casa-vinicola-per-sbaglio-scarica-17-mila-litri-di-vino-nella-fognatura-8781e4cd-6b56-46b7-b5b0-89509cafad03.html | rainews/live/ | true
MONDO

​Canada, addetto di una casa vinicola per sbaglio scarica 17 mila litri di vino nella fognatura

Condividi
Brent Crozier, l’ex addetto della casa vinicola Mission Hill, nella provincia di Columbia Britannica, ha scaricato accidentalmente quasi 17 mila litri del vino Sauvignon Blanc nella fognatura e per questo è stato licenziato.

L’uomo non ha controllato la chiusura di un serbatoio, facendolo svuotare e disperdere il carico di 5,6 mila litri di vino nelle fognature.

La ditta ha stimato il danno in 100 mila euro. Il fatto è accaduto nel novembre del 2018. Nel 2017 però, per colpa dello stesso Crozier, nello stesso modo sono andati a finire nella fognatura altri 11 mila litri di vino.

L’azienda ha licenziato l’uomo, il quale ha fatto il ricorso contro l’amministrazione, chiedendo di dichiarare illegittimo il licenziamento e il reintegro al posto di lavoro.

Il giudice però ha riconosciuto legittimo il licenziamento, considerando che in 50 anni di attività, la perdita così ingente di vino è stata causata soltanto da 2 incidenti provocati da Crozier.
Condividi