Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/corea-in-vista-vertice-tra-due-leader-d21a2df6-ddfc-4b67-b736-ce8ccd031885.html | rainews/live/ | true
MONDO

Coree, prove di distensione: in vista un vertice tra i due leader

Lo ha auspicato, il giorno dopo la ripresa dei contatti fra le due Coree, il portavoce del presidente sudcoreano

Condividi
Seul punta a organizzare un vertice con Pyongyang prima della scadenza del mandato del presidente sudcoreano, Moon Jae-in, il prossimo maggio. Lo ha auspicato, il giorno dopo la ripresa dei contatti fra le due Coree, il portavoce del presidente. "Lo spero", ha detto Park Soo-hyun sulla rete radio MBC quando gli è stato chiesto se ora considera possibile un incontro fra Moon e il leader nordcoreano Kim Jong-un. Park ha ricordato durante l'intervista che "la denuclearizzazione (della penisola coreana) è l'obiettivo finale" e che in tal senso "un vertice intercoreano sarebbe un altro passo importante".
 
 
 Al fine di migliorare il "dialogo e i negoziati", secondo Park un'opzione per integrare gli attuali canali potrebbe essere un sistema di videoconferenza, anche se non ha indicato la possibilità che i leader delle due Coree possano utilizzarlo direttamente.     Pyongyang ha accettato di riprendere le comunicazioni telefoniche con Seoul 13 mesi dopo aver scelto di ignorare le chiamate dal Paese vicino, accusato di non aver impedito l'invio, tramite palloncini, di propaganda anti-nordcoreana da parte di attivisti del Sud.
Condividi