Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/corea-lancia-missile-premer-giappone-atto-spiacevole-ed383a8a-61c4-447f-92aa-7d49f86837f6.html | rainews/live/ | true
MONDO

La Corea del Nord lancia ennesimo missile nel Mar del Giappone

Il premier giapponese: "Atto spiacevole"

Condividi
 La Corea del Sud ha confermato che la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico verso il Mare del Giappone "nell'ultima provocazione del regime di Kim Jong-un". Secondo quanto riferisce il Comando Congiunto sud-coreano, il lancio è avvenuto dalla località orientale della Corea del Nord di Sinpo, ed è stato rilevato poco dopo le dieci del mattino di oggi, le tre in Italia. "Le autorità di intelligence di Corea del Sud e Stati Uniti stanno conducendo attualmente un'analisi accurata per ulteriori informazioni", hanno reso noto i militari in un messaggio ai giornalisti. Il test avviene in coincidenza con i colloqui delle prossime ore a Washington tra il rappresentante speciale statunitense per la Corea del Nord, Sung Kim, e le sue controparti di Corea del Sud, Noh Kyu-duk, e Giappone, Takehiro Funakoshi, per discutere una strategia per la ripresa del dialogo con il regime di Kim Jong-un sulla denuclearizzazione. A Seoul, intanto, si apre oggi la International Aerospace and Defense Exhibition, che si prevede essere la maggiore esposizione mai tenuta sulla Difesa dalla Corea del Sud, che si prepara anche a testare il suo primo vettore spaziale realizzato con tecnologia interamente domestica.
 
Il premier giapponese, Fumio Kishida, ha confermato il lancio di due missili balistici da parte della Corea del Nord, e ha condannato l'atto definendolo una palese violazione delle risoluzioni delle Nazioni Unite, qualificando le azioni del regime di Pyongyang "estremamente spiacevoli". Il premier ha inoltre confermato che non si sono registrati danni, e ha escluso la presenza di vittime. A questo riguardo il ministro della Difesa Nobuo Kishi ha detto che il governo sta 'analizzando le informazioni', senza tuttavia scendere nei dettagli. Precedentemente la guardia costiera nipponica aveva riferito che il missile era atterrato nel Mare del Giappone, e le imbarcazioni e i voli aerei nell'area erano stati allertati.

Il missile testato da Pyongyang sarebbe stato lanciato da un sottomarino. A precisarlo sono stati gli Stati  maggiori riuniti della Corea del sud. Il lancio è stato registrato  alle 10.17 ed è avvenuto a partire da un sito situato nelle vicinanze  della località di Sinpo, nella provincia meridionale di Hamgyong. "Le  autorità di intelligence della Corea del Sud e degli Stati Uniti  stanno attualmente conducendo un'analisi approfondita per quanto  riguarda ulteriori dettagli sul missile", hanno reso noto i vertici  militari di Seul.
Condividi