Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/coronavirus-1.807-nuovi-casi-e-258-morti-nelle-ultime-24-ore-in-Italia-41c0b23f-858e-4284-b7c1-bd5b9bd046e9.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'emergenza Covid-19 in Italia

Coronavirus: 11.807 nuovi casi e 258 morti nelle ultime 24 ore in Italia

Indice di positività sale al 3,6%. In calo i ricoveri (-653) e le terapie intensive (-60)

Condividi
La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

Sono 11.807 i nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia. I decessi sono 258. Il tasso di positività sale al 3,6%. In calo i ricoveri (-653) e le terapie intensive (-60).  Questi i dati diffusi dal ministero della Salute.

Il numero di nuovi contagi è leggermente più alto rispetto a quello di ieri (10.585), così come il rapporto tra positivi e tamponi, che sale dal 3,2% al 3,6%, ma sostanzialmente stabile. Il numero dei decessi, 258, è quasi identico a ieri, quando le vittime erano state 256. Il totale delle vittime è di 122.263 dall'inizio della pandemia. I guariti o dimessi toccano quota 3.557.133. Attualmente i positivi sono 402.802, poco più di 4mila unità rispetto a ieri. Per quanto riguarda la pressione sugli ospedali, i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 2.308 e quelli nei reparti ordinari 16.867. 

Sono 324.640 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 327.169.

Lombardia, 2.151 nuovi casi e 35 morti
Sono 2.151 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia, di cui 103 'debolmente positivi'. I tamponi effettuati, secondo i dati della Regione, sono stati 54.722, con un rapporto fra nuovi positivi e tamponi eseguiti del 3,9%. I morti sono stati 35, per un totale di 33.081 dall'inizio della pandemia. I ricoverati negli ospedali della regione sono 3.072, con un calo di 116 unità da ieri, e quelli in terapia intensiva 513, sei in meno da ieri. I guariti e i dimessi sono stati 1.352.

In Campania 1.503 nuovi casi e 26 decessi
In Campania sono 1.503 i positivi del giorno, di cui 1.059 asintomatici e 444 sintomatici. I tamponi molecolari eseguiti sono 21.100 e quelli antigenici 7.014. E' quanto risulta dal bollettino dell'Unità di crisi della Regione, secondo cui sono 26 le persone decedute: 22 nelle ultime 48 ore e 4 in precedenza ma registrati ieri. Il totale dei deceduti sale così a 6.548. Mentre i guariti sono 2.182, per un totale di 306.455 persone guarite.

Lazio, 1.007 nuovi casi e 39 decessi
Sono 1.007 i nuovi casi, 39 i decessi e 2.375 i guariti nel Lazio. Lo rende noto l'assessore regionale alla Sanità, D'Amato. L'indice RT è a 0,9. I pazienti i terapia intensiva sono 265. Aumentano dunque i casi, sono stabili i decessi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 5%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500.

Toscana, 861 nuovi casi e 33 vittime
In Toscana sono 231.145 i casi di positività al Coronavirus, 861 in più rispetto a ieri.  
Oggi si registrano 33 nuovi decessi: 17 uomini e 16 donne con un'età media di 82,2 anni.

18 decessi e 903 nuovi casi in Piemonte
Sono 18 i decessi comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte nelle ultime 24 ore, 903 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19.

Emilia Romagna: 824 nuovi casi e 19 decessi, calo ricoveri  
In Emilia Romagna aumentano i guariti (+367) e calano i ricoveri (-86):  i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 204 (-9 rispetto a ieri), 1.466 quelli negli altri reparti Covid (-77). Diciannove i decessi.

In Sardegna 128 nuovi casi, 2 decessi. Ricoveri in calo 
Sono 128 i nuovi casi di Coronavirus accertati in Sardegna, 2 i decessi, 3.537 i test in più rispetto al dato precedente. Continua a scendere il numero dei ricoveri: attualmente i pazienti in ospedale sono 319 (-19), 41 (-5) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.636, mentre sono 382 quelle in più guarite. 
Condividi