Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/coronavirus-bengalese-positivo-bloccato-a-termini-denunciato-per-violazione-quarantena-a137b5b5-752e-4580-9e99-4ac15c1ed3b6.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Roma

Coronavirus, bengalese positivo bloccato a Termini: denunciato per violazione della quarantena

L'uomo proveniva da Falconara e viaggiava con la mascherina. Aveva un biglietto per Rimini

Condividi
Sarà denunciato per violazione dell'obbligo di quarantena, il 53enne bengalese  positivo al coronavirus bloccato ieri dalla polfer a Roma Termini.

L'uomo, rientrato in Italia il 23 giugno con uno dei voli speciali da  Dacca, era stato sottoposto a tampone all'aeroporto di Fiumicino al  momento dell'arrivo risultando positivo al virus e quindi sottoposto all'obbligo di quarantena.

Era giunto a Roma Termini alle 18 a bordo del regionale proveniente da Falconara e sarebbe stato inquadrato dalle  telecamere di sorveglianza della stazione mentre scendeva dal treno.Fermato, sarebbe stato trovato in possesso di un biglietto Rimini-Roma per il giorno stesso.

Il 53enne viaggiava con la mascherina e, intercettato dalla vigilanza privata in servizio allo scalo ferroviario, avrebbe ammesso di avere la febbre e di essere risultato positivo al tampone che gli avevano fatto a Fiumicino al rientro in Italia da Dacca, il 23 giugno scorso. Identificato dalla Polfer, lo straniero è quindi  isolato in attesa dell'ambulanza, che lo ha poi trasferito al  Policlinico Umberto I.
Condividi