Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/coronavirus-in-corea-del-sud-91-ex-pazienti-di-nuovo-positivi-ca033b21-64d5-4d69-9f43-517e0759f6f6.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Oms: "Stiamo verificando notizie"

Coronavirus. In Corea del Sud 91 ex pazienti di nuovo positivi

E' possibile, ha detto il direttore del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, Jeong, che il virus si  sia "riattivato" nei pazienti, e non che questi si siano nuovamente infettati. Altri esperti, riporta la Bbc, sostengono che i pazienti possano avere avuto una "ricaduta" o che i nuovi test presentassero dei difetti

Condividi
In Corea del Sud 91 pazienti che si riteneva fossero guariti dal coronavirus sono risultati nuovamente positivi al test. Lo ha riferito in una conferenza stampa Jeong Eun-kyeong, direttore del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (Kcdc), spiegando che le ragioni di questo fenomeno non sono ancora chiare. E' possibile, ha detto Jeong, che il virus si sia "riattivato" nei pazienti, e non che questi si siano nuovamente infettati. Altri esperti, riporta la Bbc, sostengono che i pazienti possano avere avuto una "ricaduta" o che i nuovi test presentassero dei difetti. I risultati degli studi sono di grande interesse a livello internazionale, poiché gli scienziati di tutto il mondo sperano che le persone infettate dal Covid-19 siano in grado di sviluppare un'immunità al virus, consentendo loro di tornare alla normalità.

Oms: "Stiamo verificando notizie. Importante che i test vengono effettuati correttamente"
L'Oms sta verificando le notizie secondo le quali le 91 persone guarite da coronavirus sono tornate positive.  "Lavoriamo a stretto contatto con i nostri esperti clinici e cerchiamo di raccogliere più informazioni su questi casi. E' importante che quando si effettuano i test le procedure siano eseguite correttamente", ha detto l'Oms alla Reuters in un comunicato. 
 
Condividi