Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/covid-bollettino-1-dicembre-1f58e3ae-542c-40aa-8efe-5e563360b9cf.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

I dati del covid

Coronavirus: 19.350 positivi, 785 morti e 180mila tamponi

Rezza: dati incoraggianti che vediamo dipendono dalle misure prese: il virus circola meno

Condividi
La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

I dati di oggi in Italia: 19.350 positivi, 785 morti e 180mila tamponi. Sono stati forniti oggi, alle 17, presso la sede del ministero della Salute, dal presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, e dal direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, nel corso di una conferenza stampa sull'analisi della situazione epidemiologica. "Il virus non è cambiato, i dati incoraggianti che vediamo dipendono dalle misure prese: il virus circola meno. Se allentiamo le misure si torna indietro", ha ribadito Rezza.

"Rispetto a una o due settimane fa abbiamo una situazione in miglioramento ma non buona, perché siamo ancora su livelli molto elevati abbiamo un Rt che scende ma con un numero di positivi ancora elevato" ha inoltre affermato Rezza. "Rispetto al numero di tamponi fatti - ha aggiunto - siamo di poco al di sopra del 10%, una soglia abbastanza critica. Il numero dei decessi è alto, questi sono meno sensibili alle oscillazioni quotidiane. Le persone che hanno un prognosi infausta ce ne sono, questi decessi avvengono non il giorno dopo la comparsa dei sintomi ma qualche settimana dopo".

Oggi i ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 32.811, rispetto a ieri -376. In terapia intensiva sono 3.663, rispetto al giorno precedente -81. In isolamento domiciliare 743.471, pari a 8.069 in meno rispetto a ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 779.945 rispetto a ieri -8.526. Tra dimessi e guariti si contano 784.595 persone, in aumento di 27.088 unità. I deceduti sono 785 nelle ultime 24 ore per un totale nazionale di 56.361. I casi totali sono 1.620.901 (+19.350). I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 182.100 per un totale di 22.127.199.

In Lombardia 4.048 casi e 249 morti
Oggi in Lombardia ci sono stati 4.048 nuovi casi di coronavirus e 249 morti. Dall'inizio dell'epidemia i decessi sono 22.104. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 34.811 tamponi, in totale 4.107.489. Ieri in Lombardia, su 16.987 tamponi effettuati, c'erano stati 1.929 contagi e 208 morti.  Il rapporto tra tamponi e positivi oggi in Lombardia si e' attestato all'11,6%. Dei 4.048 nuovi casi, 189 sono 'debolmente positivi'. I guariti/dimessi sono 8.174 (totale complessivo: 268.702, di cui 5.954 dimessi e 262.748 guariti). I pazienti covid in terapia intensiva calano a 876 (-30), mentre i ricoverati sono 7.342 (-91).  

In Veneto 107 morti e 2.535 contagi  
Il Veneto registra un balzo di 107 decessi di pazienti con Covid nelle ultime 24 ore, che porta il dato complessivo delle vittime a 3.818. I nuovi contagi sono 2.535, numero contenuto se raffrontato con quelli delle ultime settimane, per un totale di 148.127 infetti dall'inizio dell'epidemia. Lo riferisce il bollettino della Regione. I soggetti attualmente positivi sono 80.997 (+332). Un dato fortemente negativo è quello dei ricoveri in area medica, 2.706, 98 più di ieri, mentre calano le terapie intensive, con 330 posti occupati (-9).

Lazio, 1.669 casi e 64 morti
Aumentano i nuovi positivi nel Lazio. "Oggi, su quasi 27mila tamponi, si registrano 1.669 casi", rende noto l'assessore alla Sanità regionale, Alessio D'Amato. Ieri i nuovi positivi erano stati 1.589 su 20mila tamponi eseguiti. Cresce anche il numero dei morti: oggi sono 64, mentre ieri erano stati 39. I guariti nelle ultime 24 ore sono stati 868.  

In Puglia 1.659 nuovi positivi
Oggi in Puglia sono stati registrati 9.820 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.659 casi positivi. Sono stati registrati 34 decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 794.335 test. 14.696 sono i pazienti guariti. 39.766 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 55.979.

In Piemonte 1.617 contagi e 64 decessi
Sono 1.617 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 9,6% dei 17.016 tamponi eseguiti. Dei 1.617 nuovi casi, gli asintomatici sono 710, pari al 43,9%. Il totale dei casi positivi diventa quindi 169.133. I decessi odierni di persone positive al virus sono 64, con il totale delle vittime che sale a 6.303. I pazienti guariti sono complessivamente 90.561 (+ 4.227 rispetto a ieri). I ricoverati in terapia intensiva sono 377 (- 11 rispetto a ieri), non in terapia intensiva 4.652 (- 85 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 67.240 mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 1.575.753 (+ 17.016 rispetto a ieri), di cui 797.141 risultati negativi

In Emilia-Romagna 1.471 nuovi casi e 52 decessi
Dall'inizio dell'epidemia da coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 124.541 casi di positività, 1.471 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.816 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dell'8,7%. Sono 52 i nuovi decessi per un totale di 5.805 dall'inizio della pandemia. Sono alcuni dei dati del bollettino fornito dalla Regione guidata da Stefano Bonaccini. Prosegue l'attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 712 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 376 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 388 sono stati individuati all'interno di focolai già noti.

In Campania 1.113 nuovi casi, 2.713 guariti e 48 decessi
Sono 1.113 i nuovi casi di coronavirus emersi in Campania nelle ultime 24 ore dall'analisi di 9.241 tamponi. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari al 12%. Dei 1.113 nuovi positivi, 90 sono sintomatici e 1.023 sono asintomatici. Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza è 156.432, mentre sono 1.595.400 i tamponi complessivamente esaminati. Nel bollettino odierno dell'Unità di crisi della Regione Campania è presente il dato di 48 nuovi decessi, ma viene specificato che si tratta di 32 decessi avvenuti nelle ultime 48 ore e 16 decessi avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Sono 2.713 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 51.832.

In Friuli Venezia Giulia 736 nuovi casi, 6.870 tamponi e 25 decessi
Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 736 nuovi contagi (il 10,71 per cento dei 6.870 tamponi eseguiti) e 25 decessi da Covid-19. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 31.386. I casi attuali di infezione risultano essere 14.847. Salgono a 62 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 637 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 863. I totalmente guariti sono 15.676, i clinicamente guariti 379 e le persone in isolamento 13.769.

420 nuovi contagi e 5 vittime in Sardegna
21.895 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 420 nuovi casi, 249 rilevati attraverso attività di screening e 171 da sospetto diagnostico. Si registrano 5 decessi (449 in tutto). In totale sono stati eseguiti 376.134 tamponi con un incremento di 3.328 test. Sono invece 583 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+3 rispetto), mentre è di 68 (-2) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.626. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 7.755 (+317) pazienti guariti, più altri 65 guariti clinicamente.

In Abruzzo 396 casi e 13 decessi
Sono 396 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 3.901 tamponi: è risultato positivo il 10,15% dei campioni. Il dato è in calo rispetto a quelli delle ultime settimane: dal 27 ottobre in poi i contagi quotidiani erano scesi una sola volta al di sotto delle 400 unità, il 6 novembre (395). Si registrano 13 decessi: il bilancio delle vittime sale a 906.

In Calabria 318 nuovi positivi
In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 356.721 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 366.545. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 17.032 (+ 318 rispetto a ieri), quelle negative 339.689. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute. I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 165, Catanzaro 27 e Reggio Calabria 125.

Umbria, 144 nuovi casi e 8 decessi
Sono 144 i casi di positività rilevati oggi in Umbria. Scende il numero degli attualmente positivi che passa da 8.235 a 7.680. Sono 8 invece i decessi registrati per un totale di 415. Lo rende noto la Regione nell'aggiornamento quotidiano dei dati pubblicato sul sito.

Valle d'Aosta, 2 decessi e 25 casi
Due decessi, che portano il totale  complessivo a 317, e 1.265 casi positivi attuali, -52 rispetto a ieri, di cui 123 ricoverati in ospedale, 13 in terapia intensiva, e 1129 in  isolamento domiciliare. Sono i numeri dell'epidemia da Coronavirus in Valle d'Aosta resi noti dal bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I casi positivi totali da inizio emergenza sono 6535, + 25, i guariti sono 4953, + 75, i tamponi effettuati fino ad oggi sono 60.913, + 478.
 
Condividi