Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/covid-bollettino-2-marzo-2021-8fccfb33-6c12-4649-a814-d81b8a0e5d9b.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

I dati della pandemia

Coronavirus: 17.083 nuovi casi con 335.983 tamponi e 343 vittime

Tasso di positività pari al 5,08%

Condividi
La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

Dai dati del ministero della Salute oggi si registrano 17.083 nuovi casi con 335.983 tamponi (tasso di  positività pari al 5,08%) e 343 vittime. Ieri si erano registrati 13.114 casi con 170.633 tamponi (tasso al 7,7%) e 246 vittime. Gli attualmente positivi in Italia sono 430.996, si registra un incremento di 6.663 casi rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti si contano in tutto 2.426.150 persone, con un incremento di 10.057 unità nelle ultime 24 ore. Il totale dei deceduti sale a 98.288 vittime in Italia da inizio pandemia. Il totale dei casi è di 2.955.434 contagiati dal Covid-19 in Italia.

In Lombardia si registrano 3.762 nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

In Campania 2.046 nuovi casi e 36 decessi
Sono 2.046, di cui 420 casi identificati da test antigenici rapidi, i nuovi casi di contagio registrati in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 15.260 tamponi di cui 2.625 antigenici. Lo comunica l'Unità di crisi della Regione Campania, specificando che dei nuovi positivi 1.515 sono asintomatici, 111 i sintomatici.I guariti sono 678, le vittime sono 36 (7 decedute nelle ultime 48 ore e 29 decedute in precedenza ma registrati ieri).Sono 133 i posti letto di terapia intensiva occupati (656 il totale di quelli disponibili), 1.360 i posti di degenza (3.160 il totale di quelli disponibili).

In Emilia Romagna si registrano 2.040 nuovi contagi da ieri.

Emilia-Romagna, a febbraio +70% contagi a scuola
Mai così tanti casi di coronavirus nelle scuole di ogni ordine e grado dell'Emilia-Romagna come nel mese di febbraio: dagli asili nido alle superiori sono stati in totale 6.080 tra bambini, ragazzi, insegnanti e personale gli emiliano-romagnoli ad aver contratto il Sars-Cov2. Lo comunica la Regione. Un aumento del 70% rispetto alle quattro settimane piene di gennaio. Nelle ultime due settimane - dal 15 al 21 e dal 22 al 28 febbraio - c'è un'incidenza superiore ai 350 casi ogni 100mila persone per tutte le fasce d'età dai 6 ai 18 anni, mentre tra i bambini fino ai 5 anni l'incidenza è vicina ai 250 casi.
 
Veneto, 1.228 contagiati nelle ultime 24 ore
Sono 1.228 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, che portano a 335.478 il totale dei malati dall'inizio della pandemia. Lo riferisce il Bollettino regionale, che segnala da ieri anche 22 decessi, con il totale a 9.874. L'incidenza dei positivi sui tamponi effettuati nelle ultime 24 ore è del 2,87%; gli attuali positivi sono 25.224. Negli ospedali si registra un calo (-23) dei ricoveri nelle aree non critiche, con 1.172 pazienti; cresce invece (+6) il numero di ricoverati nelle terapie intensive, con totale a 145.

Nel Lazio 1.188 nuovi casi e 29 decessi
"Oggi nel Lazio, su oltre 11mila tamponi molecolari e oltre 26mila antigenici per un totale di oltre 37mila test, si registrano 1.188 casi positivi, 29 decessi e 1.087 i guariti. Aumentano i casi, i decessi e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%". E' quanto afferma l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. A Roma i nuovi casi sono 644.

In Toscana 1.058 nuovi casi e 13 decessi
Sono 1.058 i nuovi casi positivi registrati oggi in Toscana che portano, così, a 158.170 il numero totale dei positivi dall'inizio dell'epidemia. Si registrano 13 nuovi decessi. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 134.643 (85,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 13.182 tamponi molecolari e 10.142 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,5% è risultato positivo. Sono invece 11.566 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 18.828, +2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.163 (41 in più rispetto a ieri), di cui 174 in terapia intensiva (2 in più). Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

Puglia, 1.021 casi e 40 morti
Supera nuovamente, anche se di poco, quota mille il numero di nuovi casi di Covid-19 oggi in Puglia. I test risalgono rispetto a ieri. Molto elevato il dato dei decessi. Sono i dati del bollettino epidemiologico quotidiano sul coronavirus, stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Su 9.322 tamponi, sono emersi 1.021 contagi. Sono stati registrati 40 decessi. Ieri i morti erano 29. In tutto, da quando è iniziata la pandemia, hanno perso la vita 3.992 persone.  Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.571.274 test. Sono 111.599 i pazienti guariti, ieri erano 110.767 (+832). Sono in crescita gli attualmente positivi a giunti a 33.111 contro i 32.962 di ieri (+149). I pazienti ricoverati sono aumentati a 1.432 contro i 1.422 di ieri (+10). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 148.702.

415 positivi nelle Marche
Sono 415 i positivi al covid rilevati nelle Marche nelle ultime 24 ore tra le nuove diagnosi, di cui 194 nella provincia di Ancona. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che "nelle ultime 24 ore sono stati testati 7.094 tamponi: 5.040 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2.985 nello screening con percorso Antigenico) e 2.054 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,2%)". 

In Friuli Venezia Giulia 283 casi
Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.116 tamponi molecolari sono stati rilevati 283 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,63%. Sono inoltre 3.463 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 196 casi (5,66%). I decessi registrati sono 11, a cui si aggiunge un pregresso afferente al 26 febbraio scorso; i ricoveri nelle terapie calano a 61, mentre quelli in altri reparti risultano essere 380. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 2.856. I totalmente guariti sono 62.353, i clinicamente guariti 2.048, mentre le persone in isolamento oggi risultano essere 9.765. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 77.463 persone.

Abruzzo, 246 casi e 11 i decessi
Sono complessivamente 54910 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 246 nuovi casi. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 11 nuovi casi e sale a 1720. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 40135 dimessi/guariti (+291 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 13055 (-56 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 751701 tamponi molecolari (+3681 rispetto a ieri) e 266977 test antigenici (+2374 rispetto a ieri). 634 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 85 (+4 rispetto a ieri con 6 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 12336 (-61 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

In Alto Adige 236 nuovi casi e 4 decessi
In Alto Adige, in lockdown duro fino al 14 marzo con negozi, bar e ristoranti chiusi, i nuovi casi di Covid-19 emersi nella giornata di ieri sono stati 236 su un numero record di tamponi processati in un solo giorno, ben 21.258, il più alto dall'inizio della pandemia. I decessi avvenuti nella giornata di ieri sono stati 4 per un totale di 1.043 dal 12 marzo 2020, data nella quale è avvenuto il primo decesso collegato al coronavirus in provincia di Bolzano. Delle nuove positività, 97 sono emerse su 1.429 tamponi esaminati e 139 su 19.829 test antigenici effettuati nella giornata di ieri. Le persone risultate positive ad un tampone molecolare sono 43.150 su 197.340 testate e quelle nel frattempo guarite 30.849. Le persone risultate positive ad un test antigenico sono 22.611. Resta sempre molto forte la pressione sugli ospedali: 208 sono i pazienti Covid ricoverati nei normali reparti e 40 quelli che necessitano delle cure della terapia intensiva. I pazienti attualmente positivi ricoverati nelle strutture private convenzionate sono 159.
 
Basilicata, 149 contagi e 1 decesso
Sono 149 i nuovi casi positivi al Sars Cov-2, di cui 146 riguardanti residenti, su un totale di 1.776 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 54, a cui si aggiungono due persone residenti in Campania in isolamento a Policoro e a Vietri di Potenza. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 3.968 (+91), di cui 3.867 in isolamento domiciliare, mentre sono 11.096 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 363 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 101 (+5). Immutato il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, 9. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 242.627 tamponi molecolari, di cui 224.415 sono risultati negativi, e sono state testate 148.507 persone.

In Calabria 102 nuovi casi
In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 554.680 soggetti per un totale di 587.436 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 38.133 (+102 rispetto a ieri), quelle negative 516.547. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

In Sardegna 70 nuovi casi
In Sardegna dall'inizio dell'emergenza sono 41.306 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 70 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 778.916 tamponi, per un incremento complessivo di 10.613 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l'Isola un tasso di positività dello 0,6%. Si registrano 4 decessi (1.170 in tutto). Sono invece 206 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-4), mentre sono 20 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.513. I guariti sono complessivamente 27.177 (+132), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 220.
 
Sei nuovi casi positivi in Valle d'Aosta
Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati altri sei nuovi casi positivi al Covid-19 a fronte di 87 persone sottoposte a tampone). Non ci sono stati nuovi decessi. I ricoverati all'ospedale Parini sono 15, di cui due in terapia intensiva. E' quanto riportato nel bollettino della Regione Valle d'Aosta in base ai dati diffusi dall'Usl. I guariti sono 11 e gli attualmente positivi 163, cinque in meno rispetto a ieri.

 
Condividi