Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/crollo-del-64-per-cento-nelle-emissioni-di-gas-serra-causati-dagli-aerei-fermi-6b0f0187-99c6-4196-b1e7-c9b597c6d81e.html | rainews/live/ | true
AMBIENTE

Rapporto Ets Ue

Ambiente: aerei a terra, meno gas serra. Crollo del 64% nelle emissioni

Emissioni complessive - tra cui impianti industriali e produzione di energia - in calo di oltre il 13% per l'effetto-pandemia ma anche per il sistema di scambio quote di nell'Unione

Condividi
Nel 2020, sono diminuite le emissioni di gas a effetto serra degli operatori coperti dal sistema di scambio di quote di emissioni della Ue (Ets).

Sebbene la forte riduzione delle emissioni sia in parte dovuta alla pandemia Covid-19, la Commissione ritiene che si tratti anche del frutto del funzionamento del sistema Ets. A giugno la Commissione presenterà proposte per rafforzarlo ed eventualmente estenderlo. Il sistema di scambio delle emissioni inquinanti copre le emissioni di oltre 10.000 centrali elettriche, impianti industriali e compagnie aeree che insieme generano circa il 40% del totale delle emissioni di gas serra nell'Ue. 

Le emissioni di gas a effetto serra degli operatori coperti dal sistema di scambio di quote di emissioni dell'Ue-Ets (principalmente impianti industriali e produzione di energia) sono diminuite del 13,3% nel 2020 rispetto al 2019. La riduzione complessiva deriva da un calo dell'11,2% delle emissioni da impianti fissi e dal crollo straordinario del 64,1% delle emissioni del trasporto aereo. Il settore elettrico ha registrato un calo del 14,9%, riflettendo sia la riduzione del consumo di elettricità dovuta alla pandemia sia il passaggio dalla produzione di elettricità dal carbone al gas naturale, così come alla sostituzione dei combustibili fossili con energie rinnovabili.
Condividi