Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/donna-perseguitata-da-datore-lavoro-mila-telefonate-stalking-9177eef4-47b6-4f52-b0ab-787391ba457a.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il caso

​Stalking: perseguitata per 4 anni dall'ex datore di lavoro con 7mila chiamate e sms

Il gip di Matera ha emesso nei confronti di un uomo di Altamura (Bari) il divieto di avvicinarsi alla donna e ai luoghi da lei frequentati e l'obbligo di non comunicare, con qualsiasi mezzo, compreso il telefono 

Stalking
Condividi
Per quattro anni una donna di Pisticci (Matera) è stata perseguitata dal suo ex datore di lavoro, con settemila tra telefonate, messaggi e chiamate in 'anonimo': il gip di Matera ha emesso nei confronti dell'uomo, di Altamura (Bari), il divieto di avvicinarsi alla donna e ai luoghi da lei frequentati e l'obbligo di non comunicare, con qualsiasi mezzo, compreso il telefono.    

In un caso - secondo quanto ricostruito dalla polizia - l'uomo ha seguito la donna fino a Taranto dove si era recata per accudire la figlia in ospedale e dove fu costretta a rifugiarsi in una sala per evitare di essere assalita. La donna - che ha presentato denuncia nello scorso mese di gennaio - ha raccontato che le avance sono cominciate proprio dopo l'accettazione della proposta di lavoro, ma anche al termine del rapporto lavorativo, l'uomo ha continuato a perseguitarla, anche con 30 -40, tra chiamate e sms, al giorno. Per l'uomo è stata inoltre predisposta una segnalazione ai servizi sociali "al fine di intraprendere un percorso rieducativo".
Condividi