Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/eclissi-di-sole-20-marzo-copertura-inizio-fine-informazioni-utili-capoluoghi-italiani-63649be9-26c1-4bce-9374-a581e0539f5a.html | rainews/live/ | true
SCIENZA

Astronomia

Eclissi di Sole, come osservarla: tutte le info utili città per città

In Italia l'eclissi sarà parziale, ma comunque molto evidente. Gli orari di inizio, culmine e fine e la percentuale di copertura della superficie del disco solare nei capoluoghi italiani

Un'eclissi di Sole (Ansa)
Condividi
di Andrea BettiniRoma Nella mattinata del 20 marzo un’eclissi di Sole sarà visibile in tutta l’Italia. Non accade dal 3 novembre 2013, quando la Luna oscurò in parte il disco solare al Sud. Anche questa volta sarà parziale, ma comunque molto spettacolare. Inizierà tra le 9.15 e le 9.30 del mattino a seconda delle località e raggiungerà il culmine dopo circa un’ora e 8 minuti.

La copertura del disco solare sarà maggiore al Nordovest e minore spostandosi verso Sud. Per osservare l’evento senza rischi, è bene usare gli appositi occhialetti che si possono acquistare per pochi euro nei negozi di ottica o su siti internet specializzati.

Evitate assolutamente di guardare il Sole senza protezioni, o peggio ancora direttamente con binocoli o telescopi: può causare danni permanenti alla vista.

Ecco tutti i dati del fenomeno astronomico dell’anno in ogni capoluogo di regione italiano: orario di inizio, culmine e fine e copertura massima del disco solare.
Condividi