Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/elezioni-ballottaggio-capoluoghi-destra-centro-sinistra-84530fbc-4dfa-4381-8db5-4d3394313ac2.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Amministrative

Caserta, Cosenza, Isernia, Latina, Savona e Varese al centrosinistra. Benevento al centrodestra

Mastella riconfermato a Benevento, Coletta a Latina e Galimberti a Varese. 

Condividi
Il centrosinistra si aggiudica sei dei sette capoluoghi di provincia al ballottaggio: Caserta, Cosenza, Isernia, Latina, Savona e Varese. Al centrodestra solo Benevento con la riconferma di Mastella.

Savona: in base dati definitivi Marco Russo, sostenuto dal centrosinistra, è eletto nuovo sindaco di Savona con il  62,25% dei voti, mentre Angelo Schirru, candidato per il centrodestra, si ferma al 37,75%

Cosenza: al termine dello scrutinio delle 82 sezioni, il candidato del centrosinistra, Franz Caruso, è stato eletto sindaco. Ha avuto il 57,59% dei voti contro il 42,41% dello sfidante del centrodestra,  Francesco Caruso.

Clemente Mastella è riconfermato sindaco di Benevento. L'ex ministro ha vinto con il 52,68%,  contro il candidato del centrosinistra Luigi Diego Perifano, che ha  ottenuto il 47,32% 

Confermato anche il sindaco di centrosinistra Damiano Coletta a Latina, storica roccaforte di destra, con il 54,1%, e quello di Varese Davide Galimberti con il 53,1%.

Il centrosinistra conferma il sindaco di Caserta. Carlo Marino ha ottenuto al ballottaggio il 53,65% dei voti. L'avversario, Gianpiero Zinzi del centro-destra, il 46,35%.

A Isernia,  Piero Castrataro è il nuovo sindaco. Il candidato sostenuto da Pd e M5S conquista il 58.72% delle preferenze mentre Gabriele Melogli del centrodestra si ferma a 41,28%.
Condividi