Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/erdogan-minaccia-sospendere-rapporti-emirati-d7b744a4-7621-4996-9ff9-279d933d54f7.html | rainews/live/ | true
MONDO

"La Turchia è dalla parte dei Palestinesi"

Accordo con Israele, Erdogan minaccia di sospendere rapporti con gli Emirati

Turchia ed Iran condannano l'accordo tra Israele ed Emirati Arabi

Condividi
La Turchia minaccia di sospendere le relazioni diplomatiche con gli Emirati Arabi, in risposta all'accordo con Israele. Lo ha annunciato il presidente Recep Tayyip Erdogan. "Ho dato istruzioni al nostro ministro degli Esteri, gli ho detto che potremmo sospendere le relazioni diplomatiche con il governo di Abu Dhabi o richiamare il nostro ambasciatore", ha dichiarato alla stampa a Istanbul.

La ''Turchia è dalla parte dei palestinesi'' e ''non permetterà che i diritti dei palestinesi vengano violati''. Così Erdogan  incontrando i giornalisti a Istanbul, ha commentato l'accordo raggiunto tra Israele ed  Emirati Arabi sulla normalizzazione dei rapporti diplomatici. ''Non lasceremo che la Palestina venga sconfitta'', ha proseguito  Erdogan, criticando anche la politica intrapresa dall'Arabia Saudita  nella regione.

Anche l'Iran ha condannato l'accordo tra Israele ed Emirati Arabi. E' stato un atto di "stupidità strategica da parte di Abu Dhabi e Tel Aviv che senza dubbio rafforzerà l'asse della resistenza nella regione", ha affermato il ministero degli esteri di Teheran in una nota. "La popolazione oppressa della Palestina e tutte le nazioni libere del mondo non perdoneranno mai la normalizzazione delle relazioni con il criminale regime di occupazione israeliano e la complicità con i suoi crimini", si aggiunge.
Condividi