Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ferragosto-musei-luoghi-arte-aperti-tutta-Italia-29d8a888-7f97-4d92-a893-1659ba92713b.html | rainews/live/ | true
CULTURA

Tantissime le mostre che si potranno visitare

A Ferragosto musei e luoghi d'arte aperti in tutta Italia

Condividi
Ferragosto non ferma la cultura, sono tanti i musei italiani che resteranno aperti. Per le visite si dovrà indossare la mascherina e seguire le regole sanitarie.

A Roma Palazzo Barberini e  la Galleria Corsini, sedi delle Gallerie Nazionali di Arte Antica, saranno aperte regolarmente. Il museo continua ad essere aperto dal  giovedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00.  Aperto anche il Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo, con la sua piazza di nuovo fruibile dove rilassarsi e sorseggiare un aperitivo, con le sue mostre che esplorano il tema della casa, più che mai attuale dopo il lockdown. Nella scenografica Galleria 5 del Museo continua fino al 27 settembre l'imperdibile mostra Gio Ponti. Amare l'architettura. Il tema della casa è al centro delle mostre nella piazza, al museo e online. Fino al 13 settembre 2020, si accede al Maxxi con un biglietto speciale a 5 euro, anche il giorno di Ferragosto.
 
A Milano nel giorno di  Ferragosto  si può visitare una delle mostre dei cinque musei civici, aperti con orario continuato dalle 11 alle 18: Palazzo Morando Costume Moda Immagine, Museo del Novecento, Studio Museo Francesco Messina, Museo Archeologico, MUDEC Museo delle Culture. La prenotazione non è obbligatoria ma consigliata sì (sul sito museicivicimilano.vivaticket.it. Da non perdere anche le belle mostre di Palazzo Reale, una dedicata a Georges de La Tour e ai suoi rapporti con i grandi maestri del suo tempo (aperta fino al 27 settembre); e l'altra "Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon RealExperience", esperienza immersiva (multimediale ma non solo) alla scoperta dei misteri ultraterreni della cultura dell'antico Egitto (aperta fino al 28 agosto). Entrambe le mostre sono accessibili con prenotazione obbligatoria, info su palazzorealemilano.it   Il viaggio nel mondo dell'aldilà degli antichi egizi potrà essere completato e approfondito al Museo Archeologico di corso Magenta, dove è allestita la mostra "Sotto il cielo di Nut". Anche il PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea resta aperto a Ferragosto, dalle ore 11 alle 20, con "Performing PAC. Made of Sound", progetto che quest'anno indaga il rapporto tra arte contemporanea e musica, sviluppato attraverso opere video, materiali d'archivio, interventi di artisti, critici e curatori. Ingresso con prenotazione obbligatoria, info su pacmilano.it.

Gli Uffizi, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli a Firenze saranno aperti il giorno di Ferragosto. Gli orari di visita saranno quelli ordinari: Galleria degli Uffizi 9-18,30; Giardino di Boboli 8,45-18,30; Palazzo Pitti 8,30-13,30. Inoltre le Gallerie degli Uffizi fanno sapere che Palazzo Pitti, per coloro che entrano prima delle 9,25, è attiva la riduzione di metà prezzo sul biglietto. Ma per l'ex reggia medicea ci sono novità in arrivo: dal 1 settembre infatti Palazzo Pitti tornerà aperto per tutta la giornata, fino alle 18,30, per venire incontro all'aumento dei visitatori registrato in questi mesi estivi. Il trend positivo delle presenze è stato innescato anche dall'introduzione del Passpartout 5 Days, lo speciale biglietto che consente di accedere a tutti i luoghi del complesso museale nell'arco di ben 5 giorni dall'attivazione del ticket.
 
Il Ferragosto a Torino è all'insegna della cultura: il 15 agosto residenti e turisti avranno la possibilità di visitare Palazzo Madama, la Galleria d'arte moderna Gam e il museo di arti orientali Mao pagando un biglietto d'ingresso simbolico di 1 euro. I tre musei resteranno aperti dalle 10 alle 19.  Sarà regolarmente in funzione l'ascensore della Mole (dalle 10 alle 19), che offre una vista mozzafiato sul centro città, mentre chi cerca refrigerio può optare per la tranvia Sassi-Superga (dalle 9 alle 20) che conduce alla nota Basilica. Immancabile per il turista anche una visita alla splendida Reggia di Venaria, con collegamenti express da piazza Castello

A Napoli weekend di Ferragosto al Museo e Real Bosco di Capodimonte per i turisti in visita in città e per i tanti residenti. Sabato 15 e domenica 16 agosto 2020, la reggia e il bosco resteranno regolarmente aperti secondo i consueti orari: 8:30-19:30 il primo piano con la mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e il nuovo allestimento della Collezione Farnese e 9:30-17:00 il secondo piano con la mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, il Corridoio Barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento e la sezione di arte contemporanea. In vigore tutte le prescrizioni anti Covid-19: obbligo di visita con mascherina, ingresso contingentato e prenotazione obbligatoria sul sito www.coopculture.it o tramite l'app Capodimonte scaricabile gratuitamente su App store e Google store che offre anche contenuti multimediali sulle collezioni e la possibilità di ascoltare le musiche della mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica.
 
A Bologna  sabato 15 agosto saranno aperti: Museo Civico Archeologico (via dell'Archiginnasio 2) h 10.00 - 20.00; Museo Civico Medievale (via Manzoni 4) h 10.00 - 18.30; Collezioni Comunali d'Arte (Palazzo d'Accursio | Piazza Maggiore 6) h 10.00 - 18.30; Museo Civico d'Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini (Strada Maggiore 44) h 10.00 - 18.30; MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna e Museo Morandi (via Don Minzoni 14) h 11.00 - 18.30; Casa Morandi (via Fondazza 36) h 15.30 - 18.30; Museo per la Memoria di Ustica (via di Saliceto 3/22) h 16.00 - 20.00; Museo internazionale e biblioteca della musica (Strada Maggiore 34) h 10.00 - 18.30; Museo del Patrimonio Industriale (via della Beverara 123) aperto solo su prenotazione per gruppi di 4 persone; la prenotazione va effettuata via email con almeno 3 giorni di anticipo a museopat@comune.bologna.it

Musei statali in Liguria restano aperti nel weekend ferragostano nel rispetto di tutte le norme anticovid, tra cui l'uso obbligatorio della mascherina e la distanza tra una persona e un'altra di almeno 1,5 metri se non siamo dello stesso nucleo familiare. E'suggerita la prenotazione.Le strutture pronte ad accogliere i visitatori sono il museo preistorico dei Balzi Rossi e la zona archeologica a Ventimiglia, l'area archeologica di Nervia a Ventimiglia; ForteSan Giovanni a Finale Ligure, Villa Rosa - Museo dell'arte vetraria altarese a Altare,  il Castello di San Terenzo a Lerici, la Villa romana del Varignano a Portovenere, la Fortezza Firmafede e la Fortezza di Sarzanello a Sarzana,  il museo archeologico nazionale di Luni e la zona archeologica.

A Palrmo, grazie a Restart (www.restartpalermo.it) è possibile "programmare" un ferragosto alternativo tra i musei, gli oratori, una mostra del Serpotta e di Raffaello, tra il verde e la storia. Con visite programmate (e prenotate), sia il 14 sia 15, dalle 19 alle 24. al costo di 3 euro. Visitando il sito si ha subito l'idea e l'imbarazzo della scelta: Dai quattro oratori serpottiani con la natività scomparsa di San Lorenzo, San Mercurio, il Santissimo Rosario in San Domenico con la prima rappresentazione di Santa Rosalia ad opera di Van Dyck. Si potrà oppure optare per il museo Abatellis e le celebri tele, tra le altre, "Il Trionfo della Morte" e "l'Annunziata" o per i reperti archeologici del Museo Salinas.
 
Dai musei ai centri d'arte, nessuna serrata per Ferragosto in Sardegna. Occasione per chi resta in città e per i turisti per andar per mostre e siti d interesse storico e archeologico. La direzione regionale dei musei sardi ha previsto per il 15 un'apertura straordinaria, con tante offerte per conoscere e visitare lo straordinario 'museo diffuso' sul territorio isolano. Per assicurare il distanziamento sociale  imposto dall'emergenza Covid, sisuggerisce la prenotazione. Porte aperte dalle 9 alle 20 al Museo archeologico nazionale di Cagliari. Stessi orari per la Basilica di San Saturnino e l'area archeologica di Tharros a Cabras e Compendio Garibaldino a  Caprera, mentre dalle 8.30  alle 14 si potrà entrare al Memoriale Giuseppe Garibaldi. A Sassari apertura dalle 10.15alle 19.15 della Pinacoteca nazionale, dalle 9 alle 18 al Museo archeologico Antiquarium Turritano e all'area archeologica  di Porto Torres. Ingresso invece dalle 10 alle 20 per l'area archeologica di Nora, nel comune di Pula.   A Cagliari restano aperti anche i Centri d'arte e cultura comunali Exma, Il Ghetto e Castello San Michele dalle 17 alle 21, dove sono ospitati nell'ordine "A casa mia avevo tre sedie",progetto di Maria Jole Serreli, "A place for art. Studid'artista al Ghetto",  e "Sardegna. Un laboratorio infinito", a cura di Casa Falconieri ed Efisio Carbone. A Nuoro, infine,visite alle mostre del Man dalle 10 alle 19.
 
 
 
Condividi