Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/festa-roma-cinema-mediterraneo-9784cfad-2a25-4086-9db9-491f6d4bbaac.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Festa Cinema: a "Mediterráneo" di Barrena il premio del pubblico Fs Roma

Condividi
"Mediterráneo (Open Arms-La legge del mare)" di Marcel Barrena si aggiudica il "Premio del Pubblico FS" alla sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Il film vincitore è stato votato dagli spettatori della prima replica dei film della Selezione Ufficiale attraverso l'APP ufficiale e il sito www.romacinemafest.it.

Luca Torchia, Chief Communication Officer di FS Italiane, ha consegnato il "Premio del Pubblico FS" ad Aldo Lemme, Head of Theatrical Distribution di Adler Entertainment che distribuirà il film in Italia. Mediterráneo (Open Arms - La legge del mare) è una produzione spagnola di Lastor Media, Fasten Films, Arcadia Motion Pictures, Cados Producciones con la casa di produzione greca Heretic.

 
Il regista Marcel Barrena non ha potuto ritirare il Premio, ma ha ringraziato il pubblico con questo messaggio: "L'anteprima a Roma è stata un'esperienza indelebile per me, non dimenticherò mai l'accoglienza del pubblico. Ho il video nel telefono e l'ho guardato molte volte con le lacrime agli occhi; perché abbiamo sofferto molto facendo questo film. Realizzare Open Arms - La legge del mare è stato un viaggio lungo e doloroso, la strada lunga e tortuosa della mia vita come dicevano i Beatles.Questo premio ci dà forza, ci dà speranza, perché ci ricorda che il mondo ha bisogno di sentire questa storia. Questa storia parla di un gruppo di uomini che fanno cose buone. E dobbiamo concentrarci sugli uomini buoni, sulle cose buone. E questo premio, non è solo una buona cosa, è una grande cosa.Per sempre grato alla festa del cinema di Roma". Oggi, sempre in un video, ringrazia la Festa ''è un grande onore e sono molto felice. La prima a Roma è stata strepitosa, un ricordo per tutta la vita. Non dimenticheremo questo premio, tutti. Un abbraccio da Barcellona''.

Jolie: super-eroine? Chi accoglie migranti
"Le super-eroine di oggi? Le donne che sono in prima linea e dedicano ogni minuto della loro vita ad accogliere i migranti. Persone che sono fuggite non per combattere, ma proprio per evitare la guerra e dare sicurezza alla famiglia". A dirlo oggi a Roma è Angelina Jolie tra i supereroi di ETERNALS presentato in anteprima alla Festa del Cinema e ad Alice nella città e in sala dal 3 novembre con The Walt Disney Company Italia.

Terzo film della Fase Quattro dell'Universo Cinematografico Marvel - diretto da Chloé Zhao, regista premio Oscar per Nomadland - il film racconta sul grande schermo un'epica storia che abbraccia migliaia di anni e vede protagonisti un nuovo team di Super Eroi immortali, ma spesso 'difettosi', costretti a uscire dall'ombra per unirsi contro il più antico nemico dell'umanità, i Devianti. A interpretarli un cast che include, oltre la Jolie, da sempre impegnata nel sociale e ambasciatrice dell'UNHCR, Gemma Chan, Richard Madden, Kumail Nanjiani, Lia McHugh, Brian Tyree Henry, Lauren Ridloff, Barry Keoghan, Don Lee, Kit Harington e Salma Hayek.
Condividi