Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/gran-bretagna-uomo-riceve-la-lettera-dal-fratello-tragicamente-morto-a-dunkerque-dopo-80-anni-a03c13f9-475c-4623-8c30-9ba95af0258c.html | rainews/live/ | true
MONDO

La sorpresa

​Gran Bretagna: riceve dopo 80 anni una lettera scritta dal fratello tragicamente morto a Dunkerque

Un ufficiale tedesco l'aveva raccolta e conservata fino al 1968

Condividi
Il soldato semplice Harry Cole, all’epoca 30enne, scrisse la sua ultima lettera alla madre il 26 maggio del 1940, alla vigilia della disfatta di Dunkerque. Tre giorni dopo Hary Cole morì ucciso dalla pallottola di un cecchino tedesco.

Nella lettera, il soldato di Sua Maestà britannica scrive che di lì a breve le truppe tedesche scapperanno e, una volta ricacciate in Germania, “raddoppieranno la velocità della fuga”.

Un ufficiale tedesco raccolse la lettera e la conservò fino al 1968, spedendola poi all’archivio della contea di Suffolk, luogo di provenienza del soldato britannico. Solo ora l’addetta all’archivio, Heidi Hughes, ha notato che la lettera era indirizzata a un abitante del suo stesso villaggio, una persona che lei conosceva di persona: l’87enne Clemmie Cole.

Quest'ultimo ha confermato di essere il fratello di Harry e la lettera gli è stata consegnata esattamente 80 anni dopo essere stata scritta.
Condividi