Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/hackaton-a-montecitorio-7479fad7-fce5-497a-a10c-e5d211c6bd54.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Hackathon Code4Italy@Montecitorio 2014

Open data alla Camera dei deputati

Benvenuti ragazzi, ma niente felpa! Montecitorio apre le sue stanze a coders e hackers con una maratona per sviluppatori e grafici. La responsabile della comunicazione della Camera racconta a Rainews tutte le novità

Hackaton 2104 a Montecitorio dal 16 al 18 maggio
Condividi
di Celia GuimaraesRoma Un evento rivolto ad esperti di informatica – sviluppatori di software e grafici web – interessati a conoscere e utilizzare i dati aperti prodotti dalla Camera dei deputati sulla istituzione e l'attività parlamentare. 

Dopo il BarCamp dei giorni scorsi, la Camera dei deputati lancia l'Hackaton - la maratona basata sui dati aperti - tra venerdì 16 e domenica 18 maggio al palazzo dei gruppi parlamentari di Via di Campo Marzio.

L’obiettivo è diffondere la conoscenza dei dati aperti parlamentari, diffusi sul web già dal 2011, e metterli a disposizione degli sviluppatori proporre e realizzare applicazioni che li utilizzino.

Il benevenuto agli esperti interessati viene dalla responsabile comunicazione della Camera dei deputati Anna Masera, giornalista in aspettativa che al quotidiano La Stampa di Torino ha guidato diverse iniziative sulla Rete, in particolare sui social network.  Masera descrive il cambiamento in atto a Montecitorio, con iniziative per portare internet nel Palazzo e  il web istituzionale ai cittadini. "Un obiettivo che mi sono data e per il quale sono stata chiamata a lavorare nei prossimi due anni", spiega Masera.

Tutte le informazioni sono  disponibili su dati.camera.it, la piattaforma di pubblicazione e condivisione di Linked Open Data sull'attività e gli organi della Camera, da scaricare o interrogare liberamente.
Condividi