Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/hacker-regione-lazio-5935f04f-3c8c-42bf-8e73-033237bdb6d7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Attacco hacker, Corte dei conti: Regione Lazio ha limitato danni

Serve maggior coordinamento negli acquisti informatici, sottolinea il procuratore regionale Pio Silvestre. Il presidente della Regione Zingaretti: processo già in corso

Condividi
"L'episodio dell'hackeraggio che ha colpito la Regione a inizio agosto è un attacco vile alla struttura regionale, tanto più perché è avvenuto nel pieno della pandemia".

Lo ha dichiarato il Procuratore regionale della Corte dei Conti, Pio Silvestri, commentando l'episodio dell'attacco hacker al Ced della Regione Lazio. "Nonostante tutto - aggiunge il magistrato - la Regione è riuscita a limitare i danni. Il suggerimento che diamo è l'opportunità di un maggiore coordinamento negli acquisti informatici, per avere un sistema più uniforme per rispondere agli attacchi. Comunque resta l'apprezzamento per il lavoro svolto".

La replica del presidente del Lazio, Nicola Zingaretti: "E' un invito che accoglieremo. Sono già in atto politiche di maggiore coordinamento. Il processo è assolutamente in corso". 
Condividi