Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/incidenti-lavoro-due-operai-morti-cuneese-3a811b93-0cbc-46be-9b52-1aaf48ac233b.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Quattro decessi nel giro di poche ore

Incidenti sul lavoro: due operai morti a Cuneo, altre due vittime a Bergamo e a Bologna

Condividi
Due operai sono morti dopo essere caduti dentro una cisterna, profonda alcuni metri, nell'azienda vinicola Fratelli Martini di Cossano Belbo (Cuneo), in località San Bovo.

L''incidente sul lavoro nel pomeriggio. I due addetti sono stati estratti incoscienti dai soccorritori, che hanno tentato di rianimarli per venti minuti, ma invano. Sul posto un elicottero del Sistema Elisoccorso 118. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Alba e Santo Sefano Belbo, insieme ai carabinieri.

Secondo le prime informazioni fornite dal 118, i due operai morti hanno 46 e 58 anni. Sono in corso gli accertamenti delle forze dell'ordine, intervenute sul posto, per stabilire quando accaduto.

L'incidente si è verificato nel cuore delle Langhe cuneesi, in una storica azienda vitivinicola, fondata nel 1947 e famosa nel mondo. 

Bergamo: incidente in ditta di plastiche
Questa mattina alle 7.44, a Leffe (Bergamo), in via Pezzoli D'Albertoni, presso la ditta Plastic Leffe, un uomo di 59 anni è morto in seguito a un trauma da schiacciamento alla testa e al torace. L'uomo, autotrasportatore, sarebbe stato schiacciato dal carico che stava scaricando dal camion.

Bologna: si ribalta trattore, muore 89enne
Un uomo di 89 anni è morto mentre stava manovrando un trattore nell'azienda agricola del figlio ad Anzola Emilia, nel Bolognese. L'incidente è avvenuto questa mattina alle 9: sul posto sono intervenuti i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione l'anziano è rimasto schiacciato dal trattore che si è ribaltato per cause ancora da verificare.
Condividi