Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/istat-calo-tasso-disoccupazione-91f7f9b7-393f-4178-9aba-272ed133cacd.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Istat, nel terzo trimestre la disoccupazione cala al 10,2 per cento

Condividi
Nel III trimestre dell'anno il tasso di disoccupazione diminuisce in termini congiunturali per il secondo trimestre consecutivo portandosi al 10,2% (-0,5 punti). Il tasso di inattività sale al 34,5% (+0,4 punti) in tre mesi. Lo rileva l'Istat. I disoccupati sono 2.653.000, con una riduzione sia congiunturale (-5,1%) sia tendenziale (-12,1%, pari a un calo di 332.000 unita').
 
 
Nel terzo trimestre 2018 l'occupazione diminuisce rispetto al trimestre precedente (-52.000, -0,2%) a seguito di un calo dei dipendenti permanenti e degli indipendenti non compensato dall'ulteriore aumento dei dipendenti a termine. Lo rileva l'Istat. Il tasso di occupazione rimane stabile al 58,7%. Nei dati mensili più recenti (ottobre 2018), al netto della stagionalità, il tasso di occupazione rimane invariato e il numero di occupati mostra una sostanziale stabilità rispetto a settembre 2018, sintesi del calo degli indipendenti e dei dipendenti a termine, dopo sette mesi di crescita, e di un aumento dei dipendenti permanenti.
 
 
Intanto si registra anche un nuovo balzo degli occupati a termine. Nel terzo trimestre superano i 3,1 milioni con una crescita del 10,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e del 2,4% rispetto al secondo trimestre dell'anno. E' quanto rende noto l'Istat. Cala invece l'occupazione a tempo indeterminato, -1,5% su base tendenziale e -0,7% sul secondo trimestre.
 
Condividi