Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/istat-settembre-sale-tasso-disoccupazione-aumentano-giovani-senza-lavoro-e83236e2-ccfe-40d0-8731-dc6ae74d9f43.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

34.000 occupati in meno su base mensile

Istat, a settembre sale il tasso di disoccupazione. Aumentano i giovani senza lavoro

Dopo due mesi di diminuzione, a settembre torna a crescere la stima delle persone in cerca di occupazione (+3,2%, pari a +81 mila unità). L'aumento della disoccupazione si distribuisce su entrambe le componenti di genere e tutte le classi di età

Condividi
Il tasso di disoccupazione sale al 10,1% (+0,3 punti percentuali su base mensile) a settembre, quello giovanile aumenta lievemente e si attesta al 31,6% (+0,2 punti). E' quanto rileva l'Istat nelle stime preliminari. Dopo due mesi di diminuzione, a settembre torna a crescere la stima delle persone in cerca di occupazione (+3,2%, pari a +81 mila unità). L'aumento della disoccupazione si distribuisce su entrambe le componenti di genere e tutte le classi di età. Il tasso di disoccupazione cresce di0,3 punti rispetto ad agosto sia per gli uomini (arrivando al9,3%) sia per le donne (arrivando all'11,1%). Rispetto asettembre 2017 il tasso di disoccupazione cala di 0,9 punti pergli uomini e di 1,3 punti per le donne. Il tasso di inattività tra i 15 e i 64 anni complessivo a settembre è al 34,5% in calodi 0,1 punti su agosto. Gli inattivi tra i 15 e i 64 anni sono diminuiti a settembre di 43.000 unità su agosto e di appena19.000 unità su settembre 2017. Il tasso di occupazione complessivo tra i 15 e i 64 anni a settembre (58,8%) è diminuito di 0,1 punti sul mese con la stessa riduzione per uomini e donne. Per i maschi il tasso dioccupazione si attesta in questa fascia di età al 68% mentre perle donne è al 49,6%.

Tasso disoccupazione giovani risale al 31,6%
Il tasso di disoccupazione dei giovani a settembre risale al 31,6% con un aumento di 0,2 punti percentuali su agosto 2018 e un calo di 3 punti percentuali su settembre 2017. Lo rileva l'Istat spiegando che nella fascia tra i 15 e i 24 anni il tasso di occupazione è al 17,3%, invariato su agosto. Tra i 15 e i 24 anni lavorano 1.019.000 persone (+6.000 su agosto) mentre i disoccupati sono 470.000.

Occupati calano, a settembre -34.000 su mese
A settembre gli occupati diminuiscono di 34.000 unità su agosto (-0,1%) mentre su settembre 2017 sono in aumento di 207.000 unità. Dopo la crescita registrata ad agosto si ha un calo del tasso di occupazione (al 58,8%). Gli occupati sono 23.308.000. Asettembre il calo dell'occupazione si concentra nei dipendenti permanenti (-77.000 unità) mentre aumentano gli occupati a termine (+27.000) e gli indipendenti (+16.000).

+333.000 over 50 al lavoro su anno
A settembre aumenta ancora l'età media dei lavoratori: nel mese - rileva l'Istat - gli over 50 al lavoro raggiungono quota 8.546.000 con un un aumento di 22.000 unità rispetto ad agosto e di 333.000 unità rispetto a settembre 2017. La stretta sull'accesso alla pensione insieme al cambiamento demografico fanno sì che la fascia più anziana si avvicini per numerosità a quella centrale, tra i 35 e i 49 anni,che perde 55.000 unità su agosto e 154.000 unità su settembre2017 arrivando a quota 9.655.000 occupati.
 
Condividi