Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/lecce-esplode-bombola-di-gas-in-villetta-al-mare-ustionati-gravemente-uomo-e-bimbo-3c60cea7-d8dd-4375-83ba-6fc7c5044d32.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Salento

Esplode bombola di gas in villetta al mare a Nardò, gravi nonno e bimbo di 5 anni

La palazzina è stata fatta evacuare ma non è stata dichiarata inagibile

Condividi
Una forte esplosione dovuta a una bombola di gas malfunzionante ha devastato una villetta a Santa Maria al Bagno, frazione di Nardò in provincia di Lecce.

Tre i feriti, due dei quali gravi, tutti componenti di una famiglia in vacanza: un bambino di 5 anni, il padre e il nonno. Bimbo e nonno sono stati portati in ambulanza al Centro grandi ustionati di Brindisi.

Preoccupano soprattutto le condizioni del bimbo, ricoverato in codice rosso, che ha riportato ustioni su tutto il corpo. Anche la madre del bimbo che ha assistito alla scena è stata soccorsa e condotta sotto choc presso il vicino ospedale di Gallipoli. Sul posto hanno operato vigili del fuoco e carabinieri. La palazzina è stata fatta evacuare ma non è stata dichiarata inagibile.  

I sanitari, prima di 48 ore, non potranno delineare l'esatta condizione clinica. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco. In condizioni meno gravi una donna, pure lei presente al momento dello scoppio. Ci sarebbe una quarta persona praticamente illesa.
Condividi