Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/libia-serraj-pronto-dimissioni-ottobre-c6eb2c48-47de-4cbb-a902-198a96fcd827.html | rainews/live/ | true
MONDO

Tripoli

​Libia, Serraj: pronto a dimissioni a fine ottobre

Il capo del governo libico sostenuto dalle Nazioni Unite ha affermato che i colloqui mediati dall'Onu tra le fazioni rivali del Paese hanno portato a una "nuova fase preparatoria" per unificare le istituzioni libiche e prepararsi per le elezioni parlamentari e presidenziali

Condividi
Il presidente del Governo di accordo nazionale libico, Fayez al Serraj, ha annunciato la sua "sincera intenzione di cedere l'autorità del suo governo entro fine ottobre a un nuovo esecutivo" che porti avanti la transizione politica. Lo ha annunciato in un discorso alla nazione.

Il capo del governo libico sostenuto dalle Nazioni Unite ha dichiarato nella notte che vuole cedere il potere durante i colloqui di pace per porre fine al conflitto che dura da anni nel paese e che lo vede contrapposto all'uomo forte della Cirenaica, il generale Khalifa Haftar.

Al Serraj ha affermato che i colloqui mediati dalle Nazioni Unite tra le fazioni rivali del Paese hanno portato a una "nuova fase preparatoria" per unificare le istituzioni libiche e prepararsi per le elezioni parlamentari e presidenziali.
Condividi