Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/livorno-festa-laurea-casa-amici-multe-lode-cd88f2d4-56bd-4f85-8f18-418d8b0604a1.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Party senza lode

Livorno: festa di laurea in casa con 30 amici, denunce e multe da 400 a 1.000 euro

Condividi
Festeggia la laurea in casa insieme a 30 amici: multati a Livorno dai carabinieri, per violazione della normativa anti-Covid, l'organizzatore della festa e i proprietari di casa. Sono stati dispersi tutti gli altri partecipanti al party.

I militari sono intervenuti nel quartiere di Ardenza, su segnalazione di alcuni vicini che sentivano schiamazzi provenire dall'appartamento zona mare, a causa dello svolgimento di una festa in un'abitazione privata.

Una volta giunti sul posto i carabinieri hanno scoperto che una trentina di persone erano intente a fare festa per il conseguimento di una laurea, come se non ci fossero divieti e restrizioni dovute alla pandemia. Così hanno multato il proprietario dell'abitazione e chi aveva organizzato il party.

Nella serata di ieri invece, sempre a Livorno, sono state sette le persone trovate in assembramento, senza giustificato motivo in via Pannocchia e per questo multate dai militari.

Tutti i trasgressori, sia quelli della festa che quelli fermati in strada per l'assembramento, sono stati sanzionati con multe comprese tra i 400 e i 1.000 euro ciascuno.
Condividi