Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/miami-crolla-palazzo-11-piani-d8fbdffc-0890-4970-87b3-45a8fc750a9a.html | rainews/live/ | true
MONDO

Florida

Miami, crolla un palazzo di 12 piani: tre morti. Si scava tra le macerie, 99 dispersi

Tre morti, 99 dispersi e 102 persone ritrovate tra coloro che vivevano nel palazzo crollato a Miami

Condividi
Un'ala di un palazzo di 12 piani è crollata nella notte a Miami. L'edificio sorgeva su Collins Avenue a Surfside, riferiscono fonti dei soccorsi della contea di Miami-Dade citate dal Miami Herald. Il crollo ha coinvolto decine di appartamenti.

99 i dispersi
Si aggrava il bilancio dei dispersi. Secondo il 'Miami Herald', che cita il capo della polizia della contea Miami-Dade, sono saliti da 51 a 99. "È l'inimmaginabile. È un terribile, terribile incubo quello che abbiamo qui a Surfside", ha detto la sindaca della contea, Daniella Levine Cava.

Bilancio provvisorio di 3 morti
Sale a 3 il bilancio dei morti dopo il crollo. Lo riporta Abc News, che riporta i dati delle autorità della contea. Sono 102 le persone ritrovate tra coloro che vivevano nel condominio crollato alle porte di Miami Beach. Lo ha reso noto nell'ultimo briefing di aggiornamento Daniella Levine Cava, sindaco della contea di Miami-Dade.

Sul posto sono intervenute decine di squadre di soccorso della contea e delle città circostanti. Testimoni riferiscono che si sono sentite urla provenire dalle macerie
 
La polizia di Miami Beach ha riferito al quotidiano che il crollo è avvenuto alle 2 del mattino al numero 8777 di Collins Avenue, dove si trovano le Champlain Towers, un condominio di circa 100 appartamenti di fronte alla spiaggia. L'edificio è un isolato a nord dei confini della città di Miami Beach, nella località di Surfside, a sud di Bal Harbour, dove si trovano numerosi condomini e motel. 

 "Siamo sulla scena del crollo, al lavoro": lo ha detto uno dei soccorritori intervenuti a Miami per il crollo. Il sergente Marian Cruz del Miami Dade Fire Rescue ha spiegato: "Quello che posso dirvi è che l'edificio è di dodici piani. L'intero lato posteriore dell'edificio è crollato". L'area è un mix di vecchi e nuovi appartamenti, case, condomini e hotel, con ristoranti e negozi che servono residenti e turisti.

L'edificio fa parte del complesso Champlain Towers South Condo, ed è stato costruito nel 1981.

Un forte temporale ha costretto i soccorritori a sospendere le operazioni per cercare le persone che mancano all'appello. Lo riporta la Cnn. Non è noto quanti dei dispersi si trovassero all'interno dell'edificio. Dalle macerie sono state tratte finora in salvo 40 persone, una delle quali è morta dopo il trasporto in ospedale. I feriti sono, per ora, undici. Quindici famiglie sono riuscite ad allontanarsi da sole dal palazzo. Le ragioni del crollo rimangono sconosciute e non sono per ora state diffuse ipotesi. La Casa Bianca sta seguendo le operazioni, fa sapere una nota. Il governatore della Florida, Ron DeSantis, ha avvertito che "dobbiamo prepararci a cattive notizie, data la devastazione che stiamo vedendo".
Condividi