Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/migranti-naufragio-oim-libia-76e64eb8-8f01-4ff4-913a-1c750fabb980.html | rainews/live/ | true
MONDO

Almeno 57 morti in un naufragio al largo della Libia

Oim: "Quasi mille vittime quest'anno, raddoppiati i tentativi"

Foto di repertorio
Condividi
Nuova strage nelle acque del mediterraneo, almeno 57 persone sono morte mentre tentavano la disperata fuga dalle coste nordafricane. Lo denuncia l'organizzazione mondiale per le migrazioni (Oim) sotto egida Onu, secondo cui il barcone è affondato al largo di Khoms, città a oltre 100 chilometri a est della capitale libica tripoli.

"Un'altra tragedia. Con questo naufragio la stima dei morti nel mediterraneo centrale si avvicina a quasi mille (oltre 980). l'anno scorso a fine luglio erano 272. Non bisogna più esitare e fare di tutto per rafforzare il sistema di pattugliamento in mare. Da subito", ha denunciato a caldo il portavoce oim per il mediterraneo, Flavio Di Giacomo, dopo questa ennesima mattanza al largo della libia.
Condividi