Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/morti-bianche-due-operai-oggi-incidenti-lavoro-b6658179-3a78-4868-ba31-8b3ee4fa3e57.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Morti bianche

Ancora morti sul lavoro. Un operaio a Santa Croce sull'Arno, l'altro a Lanciano

Ieri sono stati quattro gli operai morti mentre lavoravano

Santa Croce sull'Arno
Condividi
Anche oggi due morti sul lavoro in quella che sta diventando una vera piaga nazionale. Un operaio di 47 anni è morto in uno stabilimento di Santa Croce sull'Arno (Pisa), situato nella zona di via del Bosco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118 che nello stesso intervento ha assistito anche un collega del deceduto. Accertamenti già avviati dai carabinieri e dal personale Asl della Medicina del Lavoro.

Secondo quanto si apprende l'uomo è precipitato da un'altezza di circa tre metri. Abitava a Santa Maria a Monte, un comune vicino. La dinamica dell'infortunio sul lavoro è tuttora al vaglio dei carabinieri e dei tecnici della medicina del lavoro. Nell'incidente è rimasta ferita anche un'altra persona che non risulta in pericolo di vita. 

Un altro operaio è morto a Lanciano in un incidente avvenuto in un cantiere edile allestito per i lavori di realizzazione di un gasdotto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo sarebbe sceso in uno scavo per effettuare alcuni controlli quando è stato travolto da una massa di terra di una parete che ha ceduto. Al momento sul posto si trovano la Polizia, titolare delle indagini, i Vigili del Fuoco e personale dell'ispettorato del lavoro della Asl. La Procura di Lanciano ha aperto un'inchiesta.  

Per fortuna solo feriti invece in provincia di Milano dove due operai sono precipitati da un'altezza di circa 4 metri all'interno della centrale termica di Turbigo. L'incidente è avvenuto poco dopo le 11.30. Uno dei due operai, un 49enne, ha riportato un trauma cranico e ferite al volto e alle braccia, ed è stato portato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda. L'altro operaio, un 42enne, ha invece riportato solo traumi alla spalla e a un braccio ed è stato portato in codice giallo all'ospedale di Varese. Sul posto, riferisce l'Areu, sono intervenuti due elicotteri dell'elisoccorso, due ambulanze, i Vigili del fuoco e i carabinieri.  
Condividi