Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/nobel-pace-ican-organizzazione-abolizione-armi-nucleari-e7160ebe-d913-4fa9-ac8b-ccfce1d0917a.html | rainews/live/ | true
MONDO

E' la 19esima volta che il premio va a chi si batte a favore del disarmo

Nobel per la Pace all'Ican, l'organizzazione per l'abolizione delle armi nucleari

Nella sua motivazione, il comitato norvegese rimarca che l'Ican ha conferito "nell'ultimo anno una nuova direzione e un nuovo vigore agli sforzi per raggiungere un mondo senza armi nucleari"

Condividi
Il comitato dei Nobel norvegese ha assegnato il premio Nobel per la Pace 2017 all'Ican, la  campagna per abolire armi nucleari.  La campagna internazionale lanciata nel 2007, che oggi conta 468 gruppi in 101 Paesi, mira a promuovere la piena applicazione del Trattato per la proibizione delle armi nucleari, approvato il 7 luglio 2017 con l'adesione di 122 Paesi.

Nella sua motivazione, il comitato norvegese rimarca che l'Ican ha conferito "nell'ultimo anno una nuova direzione e un nuovo vigore agli sforzi per raggiungere un mondo senza armi nucleari".

Il Comitato ha rivolto un appello agli Stati perché "si avviino negoziati rivolti alla graduale eliminazione dal mondo delle 15mila armi nucleari". Il prossimo sforzo, ha aggiunto, deve "riguardare gli Stati che hanno l'atomica".    

 "Stiamo mandando un messaggio a tutti gli Stati in particolare agli Stati nucleari", ha detto la presidente del comitato norvegese del Nobel, Berit Reiss-Andersen, rispondendo alle domande dei giornalisti dopo aver annunciato che il premio Nobel per la Pace è stato assegnato all'International Campaign to Abolish Nuclear Weapons. 

E' la 19esima volta che il Nobel per la Pace va a chi si batte a favore del disarmo. 

Condividi