Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/oro-ancora-piu-brillante-ma-salgono-anche-le-borse-10c49a9b-1348-41a1-9a64-ed4cf622a61f.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

​Oro ancora più brillante, ma salgono anche le borse

Condividi
di Marzio QuaglinoMilano Gli investitori comprano in borsa e i listini salgono, ma al tempo stesso cercano l’oro per mettersi al riparo da possibili tempeste sui mercati. Il metallo giallo ha abbattuto a passo di carica la soglia storica del 2.000 dollari al barile, fino a portarsi a quota 2.041. 

Sul mercato azionario, con meno entusiasmo, si guarda ai prossimi colloqui tra Usa e Cina sui dazi che potrebbero portare a una minore tensione tra le due superpotenze economiche. Milano, dopo un buon avvio, ha ridimensionato i guadagni e ora sale dello 0,47%, mentre i progressi di Londra, Francoforte e Parigi si attestano attorno al punto percentuale. 

Sul listino di Piazza Affari i conti della semestrale premiano Telecom (+4,75%), mentre i passaggi verso il nuovo assetto di Autostrade per l’Italia penalizza la controllante Atlantia (-4,10%). 

Il tema delle concessioni autostradali ancora in evidenza Intesa San Paolo (+4.29%), dopo i conti della semestrale presentati ieri in vista della fusione con Ubi Banca (3,40%). 

Sul mercato dei cambi continua la fase di debolezza del dollaro e l’euro sale ai massimi dal maggio 2018 a 1,1835. 
Condividi