Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/polizia-donna-scomparsa-ucciso-figlio-rovito-5eeaac5b-4ac9-4fca-a146-068aceb6276c.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Gravissima in ospedale

Cosenza, litiga col marito, fugge col figlio e lo uccide a colpi di forbici, poi tenta suicidio

La donna, 43 anni, era scomparsa da Rovito da sabato scorso con il figlio di 11 anni. Gli agenti hanno constatato che il bambino era morto per una profonda ferita alla gola. La madre si trova all'ospedale di Cosenza

Condividi
E' finita in tragedia la fuga della mamma e del figlio scomparsi da Rovito, nel Cosentino. Daniela Falcone, 43 anni, aveva fatto perdere le sue tracce sabato scorso portando via con sè il figlio di 11 anni, appena uscito da scuola. La donna, che aveva avuto un violento alterco con il marito, è stata trovata nella zona della Crocetta, sulla strada statale tra Cosenza e Paola da una pattuglia della polizia. Il figlio, Carmine De Santis, 11 anni, era morto: ucciso, sembra, da una profonda ferita alla gola, forse inferta con una forbice.

La donna, che ha tentato di togliersi la vita, era ancora viva ed è stata portata subito all'ospedale di Cosenza in condizioni disperate. Secondo la ricostruzione dei familiari, la donna era passata a prendere il figlio da scuola prima dell'orario di uscita, poi si era allontanata con lui in auto. L'allarme è scattato quando il padre è andato a prendere regolarmente il figlio a scuola, scoprendo che era uscito prima. 
Condividi