Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/premio-Nobel-Svetlana-Alexievich-ha-lasciato-la-Bielorussia-169c7382-776b-4057-8ca5-d676b56f444b.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il premio Nobel Svetlana Alexievich ha lasciato la Bielorussia

E' in Germania. Alexievich è anche membro del Consiglio di Coordinamento dell'Opposizione. Dei sette che ne fanno parte, è l'unica, insieme a Sergei Dylevsky, a non essere stata arrestata o portata fuori del paese con la forza

Condividi

Svetlana Alexievich, premio Nobel per la letteratura e membro del Consiglio di Coordinamento dell'Opposizione bielorussa, ha lasciato il Paese per la Germania.

Secondo la sua assistente, Tatyana Tyurina, sentita da Tut.by, Alexievich ha lasciato la Bielorussia per ragioni "personali e legate al suo lavoro". "Ha in programma degli incontri, una fiera del libro in Svezia e in Sicilia le verrà consegnato un premio", ha detto Tatiana. Il suo rientro in Bielorussia però dipenderà "da come evolvono gli eventi qui e dal suo stato di salute".

Dei sette membri del Presidio del Consiglio di Coordinamento, cinque sono stati arrestati o portati all'estero con la forza e solo Alexievich e un membro del comitato di sciopero di MTZ, Sergei Dylevsky, sono liberi.

Condividi