Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/primo-viaggio-presidente-biden-programma-g7-europa-nato-putin-70e132be-2ef3-4c07-9def-2ae87bf86c71.html | rainews/live/ | true
MONDO

In programma in Europa i vertici G7, Nato e con Putin

Biden: l'America è tornata, uniamo nazioni con gli stessi valori

Fitto il calendario degli appuntamenti del presidente Usa che vuole mostrare a Cina e Russia quanto sia solida l'alleanza con l'Europa. In Cornovaglia annuncerà un piano di vaccinazione per i paesi poveri

Condividi
L'Air Force One con a bordo il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, è atterrato ieri sera nel Regno Unito, nella base della Royal Air Force di Mildenhall, nel Suffolk. Biden incontra oggi il primo ministro britannico, Boris Johnson.

Il programma dei lavori del presidente Usa prevede la partecipazione al G7 che si svolgerà in Cornovaglia dall'11 al 13 giugno e proseguirà il suo tour diplomatico europeo che avrà come appuntamento cardine il bilaterale in Svizzera con il presidente russo, Vladimir Putin.

Accompagnato dalla first lady Jill, Biden ha iniziato la sua prima visita all'estero da presidente con un incontro con il personale militare Usa della base.

Il viaggio in Europa del presidente statunitense ha come obiettivo primario quello di rafforzare l'alleanza.

Joe Biden nel Vecchio Continente parteciperà all G7 in Gran Bretagna, ma incontrerà anche i vertici Nato e quelli dell'Ue. Grande attenzione, naturalmente, anche all'incontro con il presidente russo Vladimir Putin.

In particolare, afferma Biden, il G7 in Cornovaglia mostrerà a Cina e Russia che Usa ed Europa sono uniti.  

Il primo discorso di Biden: "L'America è tornata"
"L'America è tornata e "le democrazie sono unite per affrontare le sfide del futuro". Lo ha detto Joe Biden parlando dopo la moglie Jill davanti alle truppe alla Royal Air Force (Raf) di Mildenhall, in Inghilterra, la base aerea che supporta le operazioni dell'aviazione americana.

Poi il discorso è spaziato su altre questioni aperte: serve un "modello di azione coordinata" a livello internazionale contro le future pandemie, "perché ce ne saranno altre". Biden ha poi invitato la comunità internazionale a lanciare "iniziative ambiziose" per contrastare il cambiamento climatico.

Messaggio alla Russia
"Non cerchiamo il conflitto, ma un rapporto stabile e prevedibile con la Russia". Lo ha detto Joe Biden, ribadendo però che gli Usa risponderanno in modo "robusto e significativo" ad ogni azione ostile di Mosca. Un messaggio che ha voluto rilanciare ad una settimana dal suo primo faccia a faccia con Vladimir Putin a Ginevra il 16 giugno. 

Un piano per regalare il vaccino ai paesi poveri
Gli Stati Uniti acquisteranno centinaia di milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNTech per donarle ai Paesi più svantaggiati. E' questo, secondo quanto anticipa il Washington Post, il piano per la condivisione dei vaccini che il presidente Joe Biden intende annunciare in occasione del vertice del G7 in Cornovaglia. Parlando poco prima di salire a bordo dell'Air Force One diretto in Europa, riporta il New York Times, Biden ha detto: "Ne ho uno e lo annuncerò", rispondendo a chi gli chiedeva se avesse un piano per una vaccinazione anti Covid a livello globale.
 
Condividi