Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/regina-irritata-con-leader-mondiali-clima-parlano-ma-non-fanno-f9c7982d-90a0-440a-be16-4081e660496c.html | rainews/live/ | true
MONDO

Ambiente, la regina Elisabetta "irritata" con i leader mondiali: "Parlano ma non agiscono"

Condividi
“Persone che parlano ma non agiscono” così la regina Elisabetta ha definito i leader del mondo alle prese con l’emergenza climatica. La regina ha ammesso di essere irritata, riferiscono i media britannici, durante un colloquio privato all'apertura del parlamento gallese ieri a Cardiff. Facendo riferimento alla Cop26 di Glasgow che inizierà il 31 ottobre, la regina ha detto: "Non so ancora chi parteciperà". Joe Biden ha confermato la sua presenza, mentre Vladimir Putin, Xi Jinping, Jair Bolsonaro e Narendra Modi ancora no.
 
La regina ha fatto le sue osservazioni, riprese in un livestream, durante una conversazione con la duchessa di Cornovaglia ed Elin Jones,p residente del parlamento. "Ho sentito parlare di Cop26, ancora non so chi arriverà. Nessuna idea. Sappiamo solo di persone che non vengono. È davvero irritante quando parlano, ma non fanno", ha sottolineato, secondo quanto riportano Guardian e Sky News. E Jones ha risposto: "Esatto, è il momento di agire e guardare a suo nipote William, che ha detto che non ha senso andare nello spazio perché dobbiamo salvare la Terra". Al commento su William la regina ha sorriso ed ha risposto: "Sì, ho letto". Buckingham Palace non ha voluto commentare le dichiarazioni della regina, rilevano i media locali.   La famiglia reale britannica è tradizionalmente sensibile alle battaglie sul cambiamento climatico.
 
Ieri il principe William aveva stigmatizzato i  miliardari come Elon Musk e Jeff Bezos per aver aperto la strada al turismo spaziale invece di concentrarsi sui problemi ambientali sulla Terra. Anche l'erede al trono Carlo sostiene da molti anni la causa ambientalista. I reali saranno presenti a Glasgow.
Condividi