Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/rifiuti-roma-cabina-regia-trovate-soluzioni-6434bf99-3f75-45c5-a2ba-e9d9cbcaaa92.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Emergenza rifiuti, cabina di regia. Costa: trovate soluzioni. Raggi: obiettivo ripulire Roma

Zingaretti: piena collaborazione, c'è cambio di rotta

Condividi
"Abbiamo fatto l'incontro della cabina di regia, che ha un senso politico e un senso tecnico. Il clima è molto disteso, abbiamo individuato belle soluzioni. Sicuramente adesso proseguirà la raccolta dei rifiuti e si accelera secondo le possibilità; sicuramente ci prenderemo qualche giorno, c'e' la disponibilita' della Regione ad aumentare i giorni per procedere alla raccolta straordinaria, c'e' tutta la capienza degli impianti, una cosa importantissima, per cui i rifiuti a terra non rimarranno".
 
Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, al termine della cabina di regia sui rifiuti di Roma che si e' svolta nella sede del ministero.  "La cosa piu' importante, e' che - ha aggiunto - ogni due giorni i tecnici della Regione, del Comune, dell'Ama si incontreranno per calibrare, in funzione della situazione che volta per volta emerge, la migliore raccolta dei rifiuti a terra e la loro predisposizione negli impianti. Cosa che - conclude - mi sembra la soluzione migliore".
 
Da parte sua la sindaca di Roma Virginia Raggi ha rivolto un appello: "Ringrazio tutti gli impianti e i Comuni del Lazio che in questi giorni supporteranno questa raccolta straordinaria. Chiedo a tutti i cittadini da qui in avanti di aiutarci in un piano serio di raccolta differenziata perchè solo in questo modo possiamo iniziare ad abbassare e ad abbattere la quota dell'indifferenziato, che è la frazione in assoluto che ci crea più problemi, non solo ma è quella che va a finire agli inceneritori e alle discariche e che non consente un riutilizzo bloccando il ciclo dei rifiuti in senso virtuoso".  
"Nelle prossime settimane- ha concluso Raggi- aumenteremo le aree di raccolta differenziata porta a porta. Abbiamo bisogno della collaborazione di tutti".  

 "Io credo che la cosa giusta da dire è che la riunione è andata bene. In uno spirito di totale collaborazione tra tutti gli attori istituzionali che e' la condizione fondamentale per affrontare i problemi". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al termine del tavolo interistituzionale tra Comune, Regione, Ministero e Prefettura. "L'attuazione dell'ordinanza - ha aggiunto - vede il protagonismo di tutti gli operatori dell'Ama, che ringrazio, del management, degli uffici del comune, della Prefettura, della Regione e sta finalmente producendo i primi risultati nelle ultime 48 ore. Se continuiamo cosi' sono convinto che il cambio di rotta e la strada giusta si vedranno con risultati presto percepibili".
Condividi