Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/rocco-morabito-cattura-ros-boss-ndrangheta-brasile-8513d094-f2cf-43f3-a56d-cfd12e9d5218.html | rainews/live/ | true
MONDO

'​Ndrangheta. Superboss Rocco Morabito catturato in Brasile

Il boss Rocco Morabito è stato catturato a Joao Pessoa, capitale dello stato brasiliano di Paraiba insieme ad un altro latitante, Vincenzo Pasquino

foto di repertorio
Condividi
E' stato catturato dai Carabinieri del Ros in Brasile il superboss della 'ndrangheta Rocco Morabito, numero due  tra i 100 latitanti più ricercati, secondo solo al boss di Cosa nostra Matteo Messina Denaro.

Il boss è stato catturato a Joao Pessoa, capitale dello stato brasiliano di Paraiba, insieme ad un altro latitante, Vincenzo Pasquino.

I carabinieri del Ros erano sulle tracce del superboss dal 2019, quando Morabito era riuscito a evadere insieme ad  altri tre detenuti dalla terrazza del carcere "Central" di Montevideo, in Uruguay, forse grazie all'aiuto di membri dei Bellocco residenti tra Buenos Aires e Montevideo. 

Da allora Morabito, principale punto di riferimento dei cartelli del narcotraffico, era diventato il numero due tra i latitanti più ricercati. Gli investigatori hanno seguito le sue tracce  lungo tutto il Sudamerica, fino a riuscire a catturarlo a San Paolo.

I due sono stati arrestati dalla Polizia Brasiliana, con il supporto investigativo dei carabinieri del Ros e dei Comandi provinciali di Torino, lì in missione da alcuni giorni. Il boss Rocco Morabito, esponente di spicco della cosca Morabito - Bruzzaniti - Palamara di Africo Nuovo (RC), è destinatario di più sentenze di condanna, per reati associativi e in materia di traffico di stupefacenti. Pasquino era ricercato dal gennaio 2020, è affiliato alla locale di Volpiano (To) e destinatario di misura cautelare per traffico internazionale di stupefacenti.

Morabito è stato trasferito dalla polizia federale brasiliana in una località segreta. Il narcotrafficante calabrese, è stato condotto all'aeroporto Castro Pinto di Joao Pessoa, a bordo di un suv bianco scortato da tre suv neri ed è stato fatto imbarcare in un aereo della polizia federale. Il luogo dove è stato trasferito Morabito "non sarà reso noto per la sicurezza del detenuto", hanno detto fonti del ministero della Giustizia.
Condividi