Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/roma-fontana-trevi-restauro-trasparente-al-via-progetto-fendi-aa045216-273b-4e71-b858-69e2e2766735.html | rainews/live/ | true
CULTURA

Finanziamento da 2,5 milioni di euro

Roma, parte il restauro della Fontana di Trevi: tutti potranno seguire i lavori

I turisti e i romani potranno comunque vederla anche se con una prospettiva diversa: si potrà, infatti, attraversare la fontana del '700 passando su un ponte panoramico sopra la vasca

La Fontana di Trevi
Condividi
Sono partiti i lavori di allestimento del cantiere di restauro della Fontana di Trevi, finanziato dalla maison romana Fendi. Un restauro che durerà circa un anno e mezzo e che consentirà di seguire i lavori in diretta perché sarà un cantiere a vista, con una passerella sopra la vasca per consentire di passeggiare sul monumento. 

La celebre fontana
La fontana di Trevi, una delle più celebri al mondo, progettata da Nicola Salvi e adagiata su un lato di Palazzo Poli, è stata inaugurata nel 1735 e appartiene al tardo barocco. Tornerà a brillare tra un anno e mezzo.

Il finanziamento da 2,5 milioni
Nella Convenzione firmata il 12 dicembre 2012 con la Sovrintendenza Capitolina, Fendi ha donato a Roma Capitale non solo il contributo per Fontana di Trevi (2 milioni e 180mila euro) ma anche quello per il complesso delle Quattro Fontane (320mila euro) per un totale di 2.500.000 euro. I lavori verranno realizzati sotto la supervisione tecnico-scientifica della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. 

Il lancio della monetina 
Anche se la fontana sarà senza acqua per consentire i lavori tutti potranno comunque lanciare la tradizionale monetina, che finirà in uno specchio di acqua al centro della recinzione. La tradizione popolare assicura, infatti, a chi getta una monetina nella fontana, il ritorno nella città eterna. 
Condividi