Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/russia-putin-referendum-costituzionale-fissato-il-primo-luglio-d9ea4a36-f61a-405e-ae75-4a6d3efe0481.html | rainews/live/ | true
MONDO

Consultazione popolare si doveva tenere lo scorso 22 aprile

Russia, Putin: "Referendum costituzionale fissato il primo luglio"

Zar Vladimir potenzialmente al potere fino al 2036

Condividi
Il referendum sulla riforma della Costituzione, che tra le altre cose renderà possibile a Vladimir Putin di rimanere potenzialmente al potere fino al 2036, si terrà il 1° luglio. Lo ha annunciato lo stesso presidente russo, fissando così la nuova data per la consultazione popolare che si doveva tenere lo scorso 22 aprile ma che era stata rimandata a causa della pandemia di Covid-19.

"Il 1° luglio è una data impeccabile dal punto di vista giuridico", ma anche della situazione sanitaria, perché "con un mese intero davanti, abbiamo l'opportunità di compiere ulteriori progressi", ha dichiarato il presidente parlando in una riunione di un gruppo di lavoro sugli emendamenti alla Costituzione. 
Condividi