Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/russia-wifi-pubblico-8e8f02c5-bc1d-4c2f-877f-487ec8443dad.html | rainews/live/ | true
MONDO

Villaggi russi con un solo punto Wi-Fi pubblico hanno scaricato in un anno 300 TB di video e dati

Condividi

In Russia è in corso di attuazione il programma nazionale “Superamento della diseguaglianza digitale”. Il programma prevede che nei villaggi distanti o con pochi abitanti, dove è commercialmente svantaggioso l’erogazione del servizio internet alle famiglie, ci deve essere almeno un punto pubblico Wi-Fi. Il progetto pilota era partito un anno fa nella regione di Kaliningrad, exclave russa tra Polonia e Lituania con accesso al mar Baltico, nei 127 villaggi con 100-200 abitanti. La connessione al WI- FI pubblico è molto semplice: chiamata gratuita al numero telefonico statale, una SMS o identificazione tramite il servizio pubblico. I risultati hanno superato ogni attesa: in un anno gli abitanti dei villaggi con pochi abitanti o sperduti hanno scaricato 300 TB di dati, l’equivalente di 150mila film.
Condividi