Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/salernitana-empoli-a2887d69-9e2c-430d-b2ef-1c8b094c95c5.html | rainews/live/ | true
SPORT

Nona giornata di campionato

Calcio, Serie A. L'Empoli vince all'Arechi, 4-2 alla Salernitana. Sassuolo-Venezia 3-1

Condividi
L'Empoli supera 4-2 in trasferta la Salernitana nella gara valida per la nona giornata di Serie A.

I toscani ipotecano il successo nel primo tempo, chiuso avanti 4-0 grazie alla doppietta di Pinamonti, all'autorete di Strandberg e al gol di Cutrone.

Nella ripresa i campani rendono meno amara la sconfitta con il sigillo di Ranieri e l'autorete di Ismajli.

L'Empoli, reduce da due sconfitte consecutive, sale così a 12 punti in classifica, mentre la squadra di Colantuono, al debutto dopo l'esonero di Castori, rimane all'ultimo posto a quota 4.

Sassuolo-Venezia 3-1
Il Sassuolo, in casa, piega il Venezia 3-1 al termine di una partita equilibrata e sfortunata per i lagunari. A sbloccare il risultato proprio il Venezia, al 32' con Okereke.  Pareggio del Sassuolo al 37' grazie a una prodezza di Berardi: azione partita da destra, si accentra, supera tre avversari, se li mette alle  spalle e dal limite calcia verso l'angolino basso di sinistra.       

Nella ripresa cambia tutto, complice un autogol del Venezia: Henry al  50', nel tentativo di allontanare un cross di calcio d'angolo di Traoré, mette dentro la sua rete. La partita virtualmente si chiude con il terzo gol al 67' di Frattesi. Da segnalare per il Venezia un gol annullato per fuorigioco al 74', di Forte. Il Sassuolo raggiunge il Torino a quota 11 punti, Venezia ferma a 8.
Condividi