Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/salvini-60643c3f-7e94-4ebf-8be5-e10f46e8c22d.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Cernobbio

Salvini dà la sua parola: l'aumento dell'Iva non scatterà

Il vicepremier leghista al Forum di Confcommercio: non mi si dica che il Cina c'è il libero mercato. La legge sullo Ius Soli? Va bene così

Condividi
"Le clausole Iva non sono scattate e non scatteranno". Ad assicurarlo è il vicepremier Matteo Salvini al Forum Confcommercio. "Stiamo lavorando con tutti i nostri uomini, non scatterà nessun aumento dell'Iva, su questo potete avere la mia parola, che peraltro vi avevo già dato. Certo, i numeri sono numeri ma penso sia in corso una salutare riflessione in Europa". 

"In Cina non c'è il libero mercato" 
"Non mi si dica che la Cina è un paese con il libero mercato", ha poi detto Salvini a Cernobbio, aggiungendo comunque di essere contento della visita del presidente cinese e dell'apertura dei mercati "a parità di condizioni".

Ius Soli, legge su cittadinanza va bene così
"La legge sulla cittadinanza va bene così com'è", afferma poi Salvini, in merito al dibattito che si è aperto sulla concessione della cittadinanza italiana a Ramy, il 12enne egiziano che ha avvisato i Carabinieri del sequestro del bus con 51 scolari a bordo. Sulla sicurezza "se ci sono consigli da qualunque sindaco, da qualunque parlamentare, da qualunque ministro per migliorare la qualità della sicurezza in Italia, io sono contento. Detto questo, io lavoro al modello italiano che è uno dei migliori al mondo".

Senza figli nel 2050 l'Italia non c'è più 
"Se non mettiamo gli italiani nelle condizioni di mettere al mondo figli, nel 2050 l'Italia non c'è più, è una enorme casa di riposo", ha poi detto il leader della Lega sottolineando il preoccupante trend di decrescita.
Condividi