Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/scala-milano-direttore-Chailly-7b9307cd-b13c-4af1-9992-fbee0d8f01d2.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

L'annuncio del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia

La Scala cambia: dal 2015 Chailly direttore musicale

Il direttore d'orchestra milanese prenderà il posto di Daniel Barenboim. Lo ha comunicato il primo cittadino uscendo dal cda del teatro: "Una splendida notizia"

Riccardo Chailly
Condividi
Milano

Dal primo gennaio 2015 la Scala di Milano avrà un nuovo direttore musicale. Il milanese Riccardo Chailly prenderà il posto di Daniel Barenboim, che è in carica dal 2011. A dare l'annuncio è stato il sindaco del capoluogo lombardo, Giuliano Pisapia. Uscendo dal Cda del teatro ha comunicato la novità e ha commentato: "Una splendida notizia".

"Il Cda - ha spiegato Pisapia, che è anche presidente della Scala - ha condiviso la proposta di Alexander Pereira, di nominare Chailly direttore musicale dal primo gennaio 2015, da quando il maestro Barenboim non sarà più presente alla Scala". Secondo il sindaco si tratta di una "bellissima notizia", anzi di una "splendida notizia per Milano sia perché Chailly è milanese sia perché a livello mondiale è una delle eccellenze che hanno scelto di dar lustro alla Scala". "Siamo felici e orgogliosi", ha concluso. 

Figlio d'arte, Riccardo Chailly è nato nel 1953 a Milano. Nella sua lunga carriera ha diretto alcune delle orchestre più importanti al mondo. Il suo nome era già stato accostato all'incarico di direttore musicale della Scala nei mesi scorsi.

Condividi