Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/scolari-ct-brasile-scuse-ammenda-1345d4af-90e7-4c8d-9401-bfbae2c1b07c.html | rainews/live/ | true
FIFA 2014

Le parole del ct

Scolari: "Chiedo scusa a tutto il popolo brasiliano"

Condividi
Tra le lacrime David Luiz chiede scusa per aver negato la gioia della sesta stella al suo popolo.

Più lucide, ma non meno sentite, le giustificazioni del ct Scolari "a tutto il popolo brasiliano per non essere riuscito a portare il Brasile in finale".

Nella conferenza stampa dopo lo storico ko con la Germania il selezionatore della Nazionale verdeoro non nasconde di aver spezzato il sogno di un intero Paese. "Chi è il responsabile delle scelte tecniche? Sono io. Quindi la responsabilita' di questo risultato catastrofico è mia. Io sono il responsabile, punto e basta". La sconfitta che i brasiliani ricorderanno per sempre, molto probabilmente, spingerà il tecnico alle dimissioni dopo la finale per il terzo e quarto posto a Brasilia.

"Posso dire - aggiunge Scolari, che sperava di raggiungere in questa Coppa il record di vittorie mondiali di Helmut Schoen - che dopo il primo gol siamo andati completamente 'in tilt', ci ha presi il panico e loro ne hanno approfittato in un modo contro cui poi non è stato possibile reagire. La pressione ci ha schiacciati in quel momento, e ora chiedo scusa a tutti per questo risultato così negativo e per il fatto di non essere riusciti a raggiungere la finale. Ora però dobbiamo continuare a lavorare per centrare almeno il terzo posto. E voglio ringraziare tutti quei tifosi che, anche quando eravamo sotto per 5-0 hanno continuato a sostenerci".
Condividi