Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/shakeapeare-first-folio-frammento-asta-usa-c588c88d-3d81-4dce-bc8c-fb3ec475c868.html | rainews/live/ | true
CULTURA

Un pezzo di una delle più importanti opere letterarie

Shakespeare, un frammento della prima edizione del "First folio" all'asta negli Usa

L'opera è stata autenticata dallo studioso Eric Rasmussen

Condividi
Evento speciale venerdì 29 alla casa d'asta americana Holabird. Un frammento "estremamente raro" del First Folio di William Shakespeare, che comprende l'intera opera "Enrico IV-Parte Prima", sarà messo all'asta. Il frammento a stampa è stato valutato 50.000-100.000 dollari. Ufficialmente intitolato "The First Part of Henry the Fourth, with the Life and Death of Henry Sirnamed Hot-Spurre", consiste in 13 pagine di carta antica stampata. L'opera è stata autenticata dallo studioso Eric Rasmussen.

La storia
Il First Folio fu pubblicato nel 1623 ed è la prima edizione a stampa della raccolta di  tutte le opere di Shakespeare. Quando il Bardo morì, nel 1616, solo 17 delle sue opere erano state stampate. Senza il First Folio, che  raccoglie 36 opere, 18 di esse, tra cui "Macbeth e "La Tempesta", non  sarebbero mai sopravvissute. Le opere furono raccolte ed editate da John Heminges e Henry Condell, due attori e amici di Shakespeare: furono stampati circa 750 esemplari, 233 sono sopravvissuti fino ad  oggi.       

"La possibilità di possedere un pezzo della più importante opera  letteraria esistente a stampa di Shakespeare è un'opportunità unica nella vita", ha detto il presidente della casa d'aste Fred Holabird. "Siamo orgogliosi di presentare questa copia originale di un primo frammento in folio della prima parte dell'Enrico IV di Shakespeare. Il suo nuovo proprietario possiederà la storia della letteratura". 
 
Il precedente
L'anno scorso, una copia completa del First Folio è stata venduta all'asta per 9.978.000 dollari, stabilendo un nuovo record mondiale per un'opera di letteratura a stampa. L'acquirente era il collezionista di libri rari Stephan Loewentheil, che all'epoca disse: "Il First Folio è la più importante collezione di opere teatrali mai  pubblicata e venerata in tutto il mondo. È un onore acquistare una  delle poche copie complete di questo volume epocale".
Condividi