Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/spagna-eruzione-canarie-evacuati-013c459a-4a61-4c57-af42-5ead424f2986.html | rainews/live/ | true
MONDO

Canarie, erutta il vulcano. 5mila evacuati

Condividi
Il vulcano Cumbre Vieja, nel Sud dell'isola La Palma nell'arcipelago delle Canarie, ha eruttato provocando un'enorme colonna di fumo. L'eruzione è stata preceduta da un piccolo terremoto che è stato sentito soprattutto  nella zona di Las Manchas a El Paso. Lo sciame sismico provocato da attività vulcanica era iniziato una settimana fa e aveva messo in allerta diversi comuni sull'isola delle canarie. 

L'evacuazione dei residenti dell'isola de La Palma è stata completata per tempo, lo ha confermato il direttore tecnico del Piano di prevenzione del rischio vulcanico delle Isole Canarie, Miguel Angel Morcuende. Coinvolte oltre 5 mila persone. Il tecnico, in una conferenza stampa dopo la riunione del comitato scientifico di Pevolca, alla quale ha partecipato il presidente del governo spagnolo, Pedro Sanchez, ha reso noto che  l'eruzione vulcanica ha due fessure, a circa 200 metri di distanza, e otto bocche attraverso le quali emerge la lava. Morcuende ha ricordato che continua la deformazione della superficie, che è salita di ben 19 centimetri e che non si escludono nuove crepe. 

La Cumbre Vieja de La Palma è uno dei complessi vulcanici più attivi delle Isole Canarie: due delle ultime tre eruzioni registrate sulle isole hanno avuto luogo proprio in questa zona, quella al vulcano San Juan, nel 1949, e quella alla Tenegui'a, nel 1971. 
Condividi