Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/tennis-Sinner-Djokovic-Fognini-Montecarlo-123e9295-e56d-476f-88b6-149e12afca19.html | rainews/live/ | true
SPORT

Torneo Atp Masters 1000, terra battuta

Sinner eliminato da Djokovic a Montecarlo, Fognini va agli ottavi

Il 19enne altoatesino si arrende in un'ora e 36' al numero 1 del mondo: 6-4 6-2. Djoko: Sinner è il futuro del nostro sport e forse già il presente. Avanza il ligure, campione in carica nel Principato. Fuori Caruso, Cecchinato e Sonego

Condividi
Non è riuscita l’impresa a Jannik Sinner. Il 19enne di San Candido si arrende in due set al numero 1 del mondo nel secondo turno del torneo di Montecarlo. Novak Djokovic si impone 6-4 6-2 in un’ora e 36 minuti. Si qualifica invece per gli ottavi di finale del torneo di Montecarlo Fabio Fognini. Il ligure, campione in carica, 15ma testa di serie e numero 18 della classifica mondiale, ha battuto con un doppio 6-3 6-3 l'australiano Jordan Thompson, numero 63 del ranking.

Eliminato Salvatore Caruso, battuto dal russo Andrey Rublev per 6-3 6-2. Out anche Marco Cecchinato per mano del belga David Goffin, 6-4 6-0, e Lorenzo Sonego, sconfitto dal tedesco Alexander Zverev (5) per 6-3, 6-3.
 
Parte bene Sinner che al terzo gioco strappa il servizio a Djokovic, ma il serbo si rifà subito al game successivo al sesto, Jannik rimette le cose in equilibrio al nono, ma perde la battuta al gioco successivo, cedendo il primo set in 55’ per 6-4. Sinner perde il servizio al quarto game del secondo set, poi lo cede di nuovo sul 5-2 per Nole e la sua avventura a Montecarlo finisce. Al primo turno, Sinner aveva battuto 6-3 6-4 lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.
 
Djoko: Sinner è il futuro del nostro sport e forse già il presente 
"Mi sono sentito alla grande nel tornare in campo, è bello giocare a casa, a Monaco dove abito, in questo club che è la mia base di allenamento da 15 anni. E' stato un ottimo incontro, un ottimo primo match, Jannik è in forma, ha giocato la finale a Miami, ed oggi dovevo restare lì. Sinner è un giocatore a tutto campo, in grado di colpire alla grande su tutte le superfici, è il futuro del nostro sport, o a dire il vero forse è già il presente. Ha già fatto una finale 1000 ed è uno che si sta facendo notare alla grande nel tennis professionistico". Sono le parole di Djokovic su Sinner, dopo averlo battuto oggi.

Fognini unico italiano agli ottavi
Subito avanti di due break, Fognini ha perso la battuta quando è andato a servire per il set sul 5-3 per poi aggiudicarsi la partita al game successivo, strappando la battuta al rivale. Nel secondo set, break decisivo di Fognini al quarto gioco. Pratica chiusa in un’ora e 22 minuti. Il tennista ligure affronterà negli ottavi il serbo Filip Krajinovic (n. 37 Atp) che ha battuto 6-0 6-3 l'argentino Juan Ignacio Londero (94), ripescato in tabellone dopo il ritiro del russo Daniil Medvedev, numero due del seeding, risultato positivo al Covid-19.
Condividi