Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/trump-campagna-elettorale-pronto-a-spendere-suo-denaro-4061a95d-ac1b-45f5-ba09-e16fa978b2e2.html | rainews/live/ | true
MONDO

Verso le presidenziali americane

Usa 2020. Trump: pronto a mettere i miei soldi per la rielezione

Il presidente Usa starebbe ipotizzando di spendere fino a 100 milioni di dollari suoi per battere Joe Biden. Sarebbe la prima volta che un presidente in carica si autofinanzia. Nella campagna del 2016 contribuì personalmente con 66 milioni di dollari

Condividi
Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha confermato le indiscrezioni di stampa secondo cui è pronto a spendere soldi suoi per finanziare la campagna presidenziale contro il candidato democratico Joe Biden.

Sempre secondo indiscrezioni, la campagna sarebbe a corto di fondi.

"Se devo farlo lo farò", ha detto ai cronisti prima di volare in Florida. Il tycoon ha sostenuto che la sua campagna ha raddoppiato o triplicato la somma che aveva nel 2017 ma che è pronto a metterci "tutto quello che serve".    

La notizia era stata anticipata da Bloomberg, secondo cui il presidente stava ipotizzando di spendere fino a 100 milioni di dollari. Sebbene Trump abbia contribuito personalmente con 66 milioni di dollari alla sua campagna del 2016, sarebbe senza precedenti per un presidente in carica investire i propri soldi per vincere un secondo mandato. 

Il New York Times scrive che l'iniziale supremazia finanziaria di Trump su Biden è evaporata: dell'oltre un miliardo di dollari raccolti ne sono stati già spesi più di 800 milioni.
Condividi