Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/uccide-ladro-autopsia-moldavo-morto-per-choc-emorragico-13116520-9dd4-4f8f-8bd1-b2bb0d31c22d.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Arezzo

Uccide ladro, autopsia: moldavo morto per choc emorragico

Condividi
È morto per uno choc emorragico mentre scappava il moldavo ucciso a Monte San Savino (Arezzo) durante un tentativo di furto in piena notte nell'azienda di Fredy Pacini, che gli ha sparato. E' uno dei primi risultati emersi dall'autopsia che si è conclusa verso le 15.30 all'obitorio di Arezzo.

Secondo quanto si apprende, il 29enne Vitalie Tonjoc è stato raggiunto da due proiettili. Uno lo ha colpito vicino a un ginocchio, l'altro è andato più alto, vicino al bacino e non c'è foro di uscita: questo secondo colpo potrebbe aver leso un'arteria, probabilmente la femorale, che ha causato un dissanguamento interno. Il proiettile è stato individuato. Inoltre, uno sparo ha raggiunto frontalmente, davanti, il moldavo a una gamba, l'altro, quello più in alto, è stato un colpo frontale-laterale e sarebbe stato quello mortale.
Condividi