Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/un-prete-ortodosso-chiede-di-donare-le-monetine-per-fondere-campana-gliene-portano-1-6-tonnellate-c6a2dfed-02a6-4fcd-98a7-ed384ff5abd6.html | rainews/live/ | true
MONDO

​Russia, prete chiede dono monetine per fondere campana: gliene portano 1,6 tonnellate

Condividi


Nella regione di Krasnojarsk, città della Russia siberiana centrale, padre Giovanni, priore della chiesa locale di San Nicola, ha lanciato l'appello di donare spiccioli, monetine che hanno perso ogni potere d’acquisto a causa dell’inflazione. Hanno risposto fedeli da tutta la Russia. I cadetti di una scuola militare locale hanno portato 150 chili di monetine, una pensionata residente in una regione confinante ne ha portate mezza tonnellata. In breve tempo si è riusciti a raccogliere 1,6 tonnellate. Il priore ha chiesto il parere alla Banca Centrale Russa se fosse lecito o meno fondere le monetine, ricevendo la risposta che era proprietà di chi possedeva le monetine e i proprietari potevano farne ciò che volevano.
Condividi