Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/unesco-montecatini-terme-entra-nella-lista-del-patrimonio-a4a584df-5480-45cf-8e45-4cad2a04ae9e.html | rainews/live/ | true
CULTURA

"The Great Spas of Europe" e "Urbs Picta"

Montecatini Terme e Padova nella lista del patrimonio Unesco

Il sottosegretario alla Cultura, Lucia Borgonzoni: "Giornata storica per l'Italia"

Condividi
"Oggi è una giornata storica per l'Italia: Montecatini Terme è iscritto nella lista del patrimonio Unesco". Lo annuncia il sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni, partecipando in collegamento da Roma alla sessione del 44/o Comitato del Patrimonio Mondiale riunito a Fuzhou, in Cina.

"Montecatini Terme - dice Borgonzoni -, che rientra in una candidatura transnazionale "The Great Spas of Europe" assieme ad altri 7 Stati, è l'esempio di sistema termale italiano unico, da tutelare e valorizzare. Il riconoscimento - sottolinea - è il risultato di un impegnativo percorso compiuto dal Ministero della Cultura e dal Comune".

Ma non è l'unico annuncio: "Incassiamo un altro sì - dice Borgonzoni - anche Padova è patrimonio Unesco". Il Comitato del Patrimonio Mondiale Unesco, infatti, ha riconosciuto la richiesta d'iscrizione della città di Padova, "Urbs Picta. Giotto, la Cappella degli Scrovegni e i cicli affrescati del Trecento".

"Sono particolarmente orgogliosa di questo importante traguardo, raggiunto dopo quello di Montecatini Terme - ha commentato il sottosegretario - la candidatura di Padova, promossa dal Comune della città veneta e coordinata dall'Ufficio Unesco del Segretariato Generale, che ringrazio per aver fornito supporto tecnico e scientifico, è certamente il risultato di un intenso lavoro e collaborazione fra il MiC, l'Università degli studi di Padova e la Regione Veneto. I cicli affrescati conservati in otto edifici e complessi monumentali all'interno del centro storico di Padova illustrano come diversi artisti, a partire da Giotto abbiano introdotto importanti novità stilistiche influenzando certamente la storia dell'arte italiana".
Condividi