Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/usa-cuba-trump-sigari-rum-b3819d4d-0fd6-44e7-b5db-db24aee9af93.html | rainews/live/ | true
MONDO

Manovre elettorali

Trump: sigari e rum da Cuba, stop a importazione

L'annuncio alla cerimonia che commemora la Baia dei Porci, la fallita operazione della Cia per rovesciare Fidel Castro nel 1961 

Condividi
Gli Usa vieteranno l'importazione di sigari e rum da Cuba e proibiranno ai viaggiatori americani di soggiornare in strutture di proprietà del governo cubano.

Lo ha annunciato il presidente Donald Trump alla Casa Bianca nel corso di una cerimonia per ricordare l'invasione americana della Baia dei Porci, il tentativo, fallito, di rovesciare il governo di Fidel Castro a Cuba messo in atto dalla Central Intelligence Agency degli Stati Uniti per mezzo di un gruppo di esuli cubani anticastristi, fatti sbarcare nella parte sud-ovest dell'isola nell'aprile del 1961.

La mossa del presidente ha un sapore elettorale, tesa a conquistare l'elettorato ispanico in Florida, uno degli Stati ancora in bilico.
Condividi